Alisson-Napoli, un caso smontato subito. Monchi spiega: «Mi pare una notizia inventata»

Il diesse della Roma intervistato dopo il sorteggio-Champions: «Alisson al Napoli? Sorrido per rispetto». Anche l’agente smentisce contatti con altri club.

Alisson-Napoli, un caso smontato subito. Monchi spiega: «Mi pare una notizia inventata»

Le dichiarazioni incrociate

Alisson-Napoli è stata la notizia della mattinata di calciomercato. Secondo la Gazzetta dello Sport, il club partenopeo – alla ricerca di un portiere dato il passaggio di Reina al Milan – ha offerto 40 milioni per il portiere brasiliano. La Roma avrebbe comunque rifiutato. Sono arrivate le prime reazioni, il diesse giallorosso Monchi è stato intervistato dopo il sorteggio di Champions League. E ha smentito categoricamente qualsiasi tipo di speculazione: «Alisson al Napoli? Sorrido, ma solo per rispetto. In Spagna, il 28 dicembre, c’è l’usanza di pubblicare notizie fasulle per scherzo. Mi pare che questo sia un caso simile».

Anche Radio Crc ha parlato in diretta del possibile interessamento del Napoli per Alisson, e anche qui ecco la smentita ufficiosa. L’emittente napoletana avrebbe contattato l’agente del calciatore, che non ha parlato in diretta ma avrebbe allontanato ogni discorso su un possibile addio del portiere brasiliano. Che, in questo momento, sarebbe «concentrato sulla Roma e felice della sua condizione». Insomma, per il momento non c’è nulla di vero.

ilnapolista © riproduzione riservata