Napoli, gli ultras della Curva B a Castel Volturno: «Adl, compra gli arbitri!!»

Ieri erano in 200, e hanno esposto uno striscione che invitava De Laurentiis a «seguire il modus operandi» del calcio italiano. Applausi e cori per i calciatori del Napoli, in partenza verso Benevento.

Napoli, gli ultras della Curva B a Castel Volturno: «Adl, compra gli arbitri!!»

«Modus operandi»

Ironica e significativa “invasione” ultras a Castel Volturno. Circa 200 tifosi del Napoli, appartenenti ai gruppi organizzati della Curva B, sono stati ieri a Castel Volturno per sostenere la squadra. E per invitare De Laurentiis a “comprare gli arbitri”. I supporter del Napoli, con un lungo striscione caricaturale, hanno infatti chiesto al presidente del Napoli di “adattarsi al modus operandi” del calcio italiano. C’erano le “facce” dei direttori di gara italiani, e poi la frase: «Ma quale calciomercato, compra gli arbitri… vinciamo il campionato!». Insomma, almeno per il momento non c’è contestazione per i mancati arrivi di Verdi, Politano e Younes. Gli ultras hanno scelto di “sostenere” il Napoli e De Laurentiis in un modo inusuale. Al momento in cui la squadra – diretta a Benevento – ha lasciato Castel Volturno su un bus turistico, applausi e cori di incoraggiamento. Sotto, tweet e video tratti dall’account Twitter del giornalista Gianluca Gifuni.

ilnapolista © riproduzione riservata