E mo, in Germania, a questo punto, io porterei la primavera

La cronaca del tifoso di Napoli-Lipsia. «Stasera manca poco che convocavano mio zio, in Germania. Hai capito ‘o guagliuncello? Vedi la come l’ha piazzata»

E mo, in Germania, a questo punto, io porterei la primavera

Stasera manca poco che convocavano mio zio

Uh cacchio, ma stasera c’è la partita! Stavo talmente concentrato sulla Spal che manca poco mi dimentico. E invece, pure se siamo usciti dalla Champions teniamo da giocare co’ questi della Red Bull. Fammi vedere la formazione: in pratica manca poco che convocavano mio zio. Ma non fa niente, chi gioca gioca noi siamo sempre qui per la vittoria. E poi parte Ounas titolare. Vuoi mettere?

Minuto 0’ –           Ua’ per una volta che lo schema in battuta funziona Ounas se l’è portata fuori. Accummenciammo bbuono!

Minuto 2’ –           Jammo cu’ ‘e cazze, due minuti, due occasioni per loro.

Minuto 5’ –           Oh, questi non saranno i titolari ma si trovano a memoria pure loro.

Minuto 9’ –           Calleti ha fatto una apertura che per andarla a pigliare ci voleva lui pure a destra. Invece c’era Ounas che nun ha capito ‘na mazza.

Minuto 13’ –        Nientedimeno? Questi ci hanno fatto chillu regalo e noi che facciamo? Passiamo e spassiamo finche non parte il loro contropiede? E vabbè che come viene così ce la pigliamo ma qua si esagera.

Minuto 18’ –        Da dove è uscito questo? Ma non era in fuorigioco? Ah già, l’altro ieri abbiamo visto che i gol in fuorigioco, in Europa, sono validi. Meno male che questo l’ha menata fuori

Minuto 23’ –        Mannaggia alla miseria, io la vorrei guardare seriamente, lo giuro ma, c’aggia fa? L’Europa League mi distrae. È cchiù forte ‘e me.

Minuto 27’ –       Marek nun ce sta Lorenzo che parte sul tuo lancio. Senza che ci provi proprio.

Questo è rigore tutta la vita

Minuto 29’ –        Meno male che questo ha tirato e non è andato palla al piede. Altrimenti questo è rigore tutta la vita.

Minuto 31’ –        Ua mister, ‘sto schema per perdere la palla su calcio d’angolo è perfetto.

Minuto 37’ –        Tutto sommato mi fa piacere per Pepe. Stasera, finalmente stiamo facendo giocare pure lui.

Minuto 41’ –        Questa è davvero una partita strana. Stasera Rog sono più quelle che sta pigliando che quelle che sta dando. Non me lo fate innervosire che questo ci lascia in dieci.

Minuto 45’ –        Giustamente, ha detto l’arbitro, zero emozioni zero recupero. Confidiamo nel secondo tempo. Come sempre.

Minuto 47’ –        Si riparte e per fortuna sono entrati in campo tre Koulibaly. Chillu guaglione sta pe’ tutte parte.

Minuto 50’ –        Guagliu’ ma in genere rientrate dagli spogliatoi cu ‘o sanghe all’uocchie. Che è stato stasera? ‘A vulessemo perdere overamente?

Alla faccia del bicarbonato di sodio!

Minuto 53’ –        Hai capito ‘o guagliuncello? Vedi la come l’ha piazzata. Uno a zero e mo la gestiamo. E riusciamo a vincerla pure con le riserve.

Minuto 56’ –        Peppino salvatutti! Col piede, come Garella!

Minuto 58’ –        Oh, ma non è che siccome mo abbiamo segnato ci dobbiamo chiudere dietro a pigliare mazzate. Martedì abbiamo imparato che, sempre in Europa, non funziona così.

Minuto 61’ –        Ecco qua. L’abbiamo fatto tirare in mezzo a quattro di noi. Proprio appena abbiamo messo i titolari. L’avevo detto che prr vincerla ci volevano le riserve.

Minuto 68’ –        Zielinski fa un break, come è bello Zielinski, che giocata di Zielinski e poi la perde come un fesso. Ma questo portasse ‘nu poco sfiga?

Minuto 70’ –        Comme se chiamma ‘stu purtiere? Culacci? Nomen Omen. Nun ‘o sape manco isso comme l’ha luvata. Ah no si chiama Goulacsi. Però lo stesso tiene un culo così.

Era meglio se in campo rimaneva Ounas

Minuto 74’ –        Ma scusate, mo non voglio dire, ma ‘stu Poulsen non stava in fuorigioco? Ma qua veramente era meglio se in campo rimaneva Ounas allora.

Minuto 80’ –        Da quando sono entrati i titolari nun s’è capito niente cchiù. Secondo me stanno facendo come Sabato: stanno regalando la prima mezz’ora. Solo che stasera dopo mezz’ora dal loro ingresso ‘a partita fernesce.

Minuto 85’ –        Ma io mo me ne sono accorto. Al commento tecnico ci sta Marchegiani! E comme ‘a vulevemo vencere ‘sta partita? Era impossibile.

Minuto 88’ –        Ma vuje verite ‘nu poco cu’ chi avimma perdere. Questi in tre contro due sbagliano il passaggio finale. È proprio che l’Europa League nun ‘a vulimmo fa’.

Minuto 90’ –        E c’è pure il tempo per bestemmiare un tiraggiro. In effetti ne sentivamo la mancanza.

Minuto 93’ –        Terzo gol preso, pure questo, su un altro errore di Diawara. Poi uno dice perché il mister non lo fa giocare.

Un piede e mezzo fuori dall’Europa

Minuto 94’ –        Resta Il rammarico di non aver lasciato le riserve e la  consapevolezza che, se una la dovevamo perdere, era meglio perdere questa che quella di domenica. Anche perché ‘sto Lipsia non mi è sembrato tanto meglio della Spal. E mo, in Germania, a questo punto, io porterei la primavera.

#forzanapolisempre

 

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Trapani lo centellinate come un Piedirosso. Mendozza a litri come il Tavernello.

Comments are closed.