Athletic-Spartak Mosca, scontri tra ultras a Bilbao. Morto un poliziotto (di infarto)

Lanci di missili e bengala, la polizia di Bilbao si è ritrovata al centro del fuoco incrociato. La persona deceduta non riportava traumi.

Athletic-Spartak Mosca, scontri tra ultras a Bilbao. Morto un poliziotto (di infarto)

La ricostruzione

Non è stata una bella serata per quanto riguarda la sicurezza nel calcio europeo. A Bilbao, scontri tra gli ultras locali e i supporter dello Spartak Mosca giunti dalla capitale russa. I gruppi più accesi delle due tifoserie sono stati protagonisti di una vera e propria battaglia nei pressi dello stadio San Mames. Secondo quanto riportato dagli organi di informazione italiani, gli ultras dell’Athletic Bilbao appartenevano al gruppo organizzato Herri Norte .

Lanci di missili, bengala, un vero e proprio conflitto incrociato che ha messo nel mezzo i poliziottti baschi. Tra questi, uno di loro ha perso la vita. Le prime notizie dalla Spagna parlano però di morte naturale, causata da un doppio arresto cardiaco accusato durante gli scontri. L’agente deceduto si chiamava Inocencio Arias Garcia, ed aveva 50 anni. Secondo le indiscrezioni di Marca, il rapporto medico riferito al decesso non ha riscontrato traumi. Prima della partita, ai tifosi russi erano stati sequestrati bastoni, barre estraibili e tirapugni.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Il liquame fascistoide putiano che già da anni si sta allargando per l’Europa (e non solo) oltre al web ha il suo braccio armato nel hooliganismo più testosteronico e decerebrato . Al mondiale purtroppo si prospettano momenti di guerra urbana che a confronto la polizia italiana della Diaz è un gruppetto di boy-scout. Si eliminassero tra loro senza dare fastidio a chi non ne vuol sapere.

Comments are closed.