Il Tottenham sta costruendo il suo nuovo stadio, ma già ha iniziato ad incassare

Il nuovo White Hart Lane sarà inaugurato in estate, ma il Tottenham, la prossima settimana, metterà in vendita i biglietti per un match di NFL che si giocherà a Londra, il prossimo 14 ottobre.

Il Tottenham sta costruendo il suo nuovo stadio, ma già ha iniziato ad incassare

L’articolo di Milano Finanza

Il Tottenham non vive un momento molto brillante in campo, ma ha un motivo “economico” per sorridere. Il club londinese ha infatti iniziato ad incassare le prime sterline derivanti dal nuovo stadio. Solo che il New White Hart Lane è ancora in fase di costruzione, e i lavori non termineranno prima di questa estate.

Incredibile, ma vero. Secondo quanto riportato da Calcio&Finanza, che a sua volta cita il quotidiano Milano Finanza, il Tottenham metterà in vendita (dalla prossima settimana) i biglietti per un evento “laterale” che si terrà nel nuovo impianto di proprietà. A Londra, il prossimo 14 ottobre, avrà luogo il match di NFL (la lega di Football Americano degli Usa) tra Oakland Raiders e Seattle Seahawks. È tipico dei grandi tornei americani organizzare match fuori dai confini statunitensi, ieri per esempio si è giocato un match del campionato NBA all’O2 Arena – sempre a Londra. Il nuovo stadio degli Spurs è stato scelto come teatro dell’evento, secondo accordi commerciali che gli permetteranno di vendere parte dei biglietti. E quindi, di cominciare a rientrare dalla spesa sostenuta per costruire lo stadio.

Secondo C&F, il costo per il nuovo impianto è tra i 750 e gli 800 milioni di sterline (840 e 900 milioni di euro). Un mucchio di soldi, che però sta già iniziando a fruttare. Molti mesi prima dell’inaugurazione. Quando si dive un investimento lungimirante.

ilnapolista © riproduzione riservata