«Nel 2011 De Laurentiis insinuò che il City volesse corrompere il Villarreal, oggi tace»

Il quotidiano Manchester Evening ricorda un episodio di sei anni fa e pubblica un articolo dal titolo: «La mancata vittoria del City avrebbe anche aspetti positivi»

«Nel 2011 De Laurentiis insinuò che il City volesse corrompere il Villarreal, oggi tace»
De Laurentiis in un disegno di Fubi

Il titolo

Ci va pesante fin dall’inizio, il Manchester Evening. Sul Napoli, su De Laurentiis. Zero giri di parole, anzi un invito al City e a Guardiola: «La mancata vittoria in Ucraina potrebbe avere degli aspetti positivi». Silver Lining, in inglese, si traduce così.

Doppia motivazione per sostenere questa tesi. La numero uno è politically correct, perché l’articolo (anonimo) spiega che «un mancato successo estrometterebbe il Napoli dalla Champions League. Gli azzurri, del resto, sono una delle migliori squadre del torneo».

Dopo questa frase, però, parte l’invettiva contro De Laurentiis. Leggiamo: «Sarebbe piacevole per molti tifosi del City assistere all’eliminazione del Napoli. Il proprietario del club Aurelio De Laurentiis, nel 2011, raccontò in maniera scandalosa di oscure trattative tra il club di Manchester e il Villarreal. Allora il City aveva bisogno di una vittoria degli spagnoli per passare il turno, proprio ai danni dei partenopei. De Laurentiis dichiarò che “gli sceicchi si agitavano” e suggerì di “stare attenti a cose strane che potrebbero accadere”. Ora, sei anni dopo, la situazione è invertita. E De Laurentiis è stranamente silenzioso. Forse il karma interverrà su di lui». Sappiamo bene come finì: il Napoli vinse 2-0 in Spagna e si qualificò per la prima volta nella sua storia agli ottavi di finale di Champions League.

C’è anche un altro articolo che richiama il fatto in questione, risalente al match di andata tra Napoli e Manchester City (a ottobre scorso). A Manchester pare che se la siano davvero legata al dito. Vediamo come andrà stasera.

ilnapolista © riproduzione riservata
  • giancarlo percuoco

    non sputare in cielo…

  • Sergio Travi

    Al solito, sarò io che non capisco, ma mi paiono affermazioni curiose quelle del giornale inglese.
    A suo tempo, De Laurentiis fece dietrologia ipotizzando un “complotto” tra City e Villareal ai danni del Napoli. Al contrario di quello che scrivono oggi, De Laurentiis, volendo, potrebbe anche stavolta fare dietrologia, come tanti altri stanno facendo, ipotizzando “giochini” del City ai nostri danni. Noi dipendiamo (anche) da cosa farà il City. Che potrebbe “giocare a perdere”. Proprio come peraltro apertamente auspica quel giornale. Quindi lo attaccano dandogli in pratica ragione. Sono dei geni. Possibile che nessuno al Napolista se ne sia reso conto?

  • Sergio Travi

    E per rispondere alle dichiarazioni “scandalose” auspica che il City giochi a perdere? In un sol colpo confermando così tutti i dubbi e le dietrologie su squadra e ambiente? Ripeto, dei geni.

    • giancarlo percuoco

      auspicano che il Napoli venga eliminato. tutto qui.

  • Il Boemo

    Mo sicuramente ci sarà qualche papponusta a insinuare chissà cosa, quando all’epoca la cosa era sulla bocca di tutti e nacque da dei giornalisti spagnoli non se lo inventò certo adl.