Acchiappa al Pipa. Ma ‘sta scemità è l’effetto Salvini?

La cronaca del tifoso di Napoli-Juve. Ma la maglia nera serve per il loro funerale? Sempre a questo avimmo fa’ signa’. Sarri pensaci tu.

Acchiappa al Pipa. Ma ‘sta scemità è l’effetto Salvini?

Che il circo sia con voi

Abbiamo la data di oggi stampata in testa dal 26 luglio quando uscirono i calendari della serie A 2017-2018. Probabilmente all’epoca non avremmo immaginato di arrivarci così e, adesso, abbiamo la consapevolezza di giocarcela quasi da favoriti e la tranquillità di avere i quattro punti di vantaggio che ci consentono di avere a disposizione tre risultati su tre. Certo, a noi ne interessa solo uno ma stavolta l’attesa non è accompagnata dalla solita ansia.

Non si è capito chi giocherà: chi si scassa le mani e poi riesce a giocare lo stesso, chi si fa male al polpaccio e non si sa se ce la faccia o no. Ma noi aspettiamo sorridendo che questi vengano ad affrontare in nostri undici leoni senza la minima preoccupazione. E quando la testa è così libera riescono le cose più impensate. Come quei lungolinea micidiali che ti riescono solo in fase di riscaldamento e poi in partita vanno tutti in corridoio. Stasera ce la giochiamo seriamente. E che il circo sia con voi.

Ma la maglia nera serve per il loro funerale?

Minuto 0’ –           Ma non ho capito, la partita che aspettiamo da luglio la giochiamo in maglia nera? Guagliu’ fate in modo che serva per il loro funerale.

Minuto 1’ –           Capitano, mi raccomando, questa è ‘a serata toja. Questa è la serata giusta per i record. Noi crediamo in te.

Minuto 3’ –           Marek noi ci crediamo però tu ci devi mettere pure il tuo. E che miseria!

Minuto 4’ –           Devi morire di collera! Pepe tutte te le deve levare!

Minuto 8’ –           Hysaj a destra è tutta n’ata cosa.

Sempre a questo avimmo fa’ signa’

Minuto 12’ –        Lore’ falla facile non la perdere così, oh ferma a quello, ferma a quello, ferma a quello, piglia a quell’altro cazzarola, addo’ sta Mario Rui? Piglialo! Ma che sanghe d’ ‘o diavolo! Sempre a questo avimmo fa’ signa’. E guarda la come festeggia ‘o strunz. Ma dico io, stavamo andando così bene colla maglia azzurra, ma perché dobbiamo cambiare?

Minuto 17’ –        Lore’ ‘o tiraggiro l’hai fatto, mo basta, ok?

Minuto 21’ –        Vai così Dries, fallo ‘ncazza’ malamente.

Minuto 22’ –        Hysaj ma tu overo faje? Hai tirato? Ma comme te vene in tre contro due ‘e fa’ ‘na cosa ‘e cheste?

Minuto 26’ –        Ma a chi servono ‘sti cross? Dries si deve mettere sulle spalle di Lorenzo p’arriva’ a Chiellini, ma che ‘e facimmo a fa’?

Minuto 30’ –        ‘Sto fatto che Mario Rui sta pigliando lezioni di cross da Christian Maggio non so’ sicuro che è ’na cosa bbona.

Minuto 32’ –        Lorenzo che la piglia di testa su calcio d’angolo potrebbe essere un buon segno se non fosse che poi ci sta Albiol che spazza l’area sbagliata.

Minuto 37’ –        A questo punto non so più se bestemmiare ‘sto cacchio di tiraggiro o essere contento perché almeno, ogni tanto, qualcuno tira.

Minuto 39’ –        Che qualcuno vada a dare immediatamente una capata in bocca ad Albiol.

Minuto 43’ –        Lore’ dici la verità, è stato Salvini che vi ha mischiato ‘a scimità. Quello è venuto apposta, io lo so.

Minuto 47’ –        Mister mo che scendete negli spogliatoi mi raccomando, fagli il solito discorsetto che già sai. Noi ci vogliamo credere ancora. L’unica cosa, io lo so che il capitano non si tocca e che questa può essere la sua partita però, per piacere, piensace.

Sarri pensaci

Minuto 48’ –        Ma vuje vedite che mazzo. A Calleti era arrivata chella palla e questo fischia il fallo laterale.

Minuto 51’ –        Questi, da quando hanno segnato, stanno giocando in dieci davanti alla porta peggio del Carpi

Minuto 53’ –        José Salvini ha fatto effetto pure a te eh?

Minuto 54’ –        José se per farti tirare dobbiamo dirti che stai giocando male noi continuiamo per tutta la partita.  Magari così una la riesci a mettere.

Minuto 57’ –        Ma come ha fatto a metterla a terra? Incredibile, Lorenzo tene ‘o Bostik ‘ncoppa ‘e scarpette.

Minuto 63’ –        Mister quel fatto di cambiare Hamsik come lo vedi? Io ‘na pensata ‘a facesse

Minuto 66’ –        ‘Na vota tanto che era passato un cross Lorenzo ha perzo ‘o bostik ‘a coppa ‘a scarpa.

Minuto 68’ –        L’ha pigliata? Pepe l’ha pigliata? E comme ha fatto? Ma siamo sicuri che l’ha pigliata lui? Guarda la a Matuidi, nun ce po’ penza’. Menu male ca Pepe tene ‘a mana tanta.

Minuto 72’ –        Ua Lore’ se ingarri la porta di sinistro ti vietiamo il tiro a giro per il resto dei tuoi giorni.

Lore’ non ce fa preoccupa’

Minuto 75’ –        Lorenzo che t’haje fatto? Nun ce fa preoccupa’ fino a mo hai tirato solo tu. Nun ce lassa’, per piacere. Mannaggia ‘a ciorta ‘e scazzetta, nun ce ‘a fa.

Minuto 80’ –        Stanno tutti mischiati in mezzo al campo, nun riesco a truva’ cchiù a nisciuno. Addo’ sta Callejon?

Minuto 83’ –        Bisogna dire che la Champions’ ci ha insegnato a tenere le scalinate libere. Non le avevo mai viste quelle strisce gialle sugli spalti.

Minuto 85’ –        Niente, non si passa. Ma che miseria maledetta.

Minuto 90’ –        Settantacinque minuti passati a scamazzarli nella loro metà campo e nun simmo stati cacchi di buttarne una dentro.

Minuto 94’ –        Dei tre risultati a disposizione abbiamo ottenuto il peggiore. Restiamo comunque avanti ma a occhio, nonostante i disperati tentativi nel recupero, bisogna rimettere a posto un po’ la condizione fisica. Non deve essere una tragedia perdere la prima partita alla quindicesima e, soprattutto, contro i favoriti per la vittoria finale ma non bisogna sottovalutare i segnali che ne vengono. E il fatto che questi stiano festeggiando di questa maniera la dice lunga su quanto siamo diventati forti. L’unica cosa: io, nel dubbio, ricomincerei a mettere la maglia azzurra.

#forzanapolisempre

 

ilnapolista © riproduzione riservata