Dal Brasile: il ct della Seleção Tite sta pensando a Jorginho

La testata Uol Esporte scrive che Tite, commissario tecnico verdeoro, potrebbe pensare a Jorginho come alternativa a Casemiro e Fernandinho.

Dal Brasile: il ct della Seleção Tite sta pensando a Jorginho

Lo scrive Uol Esporte

Mentre in Italia i tifosi del Napoli polemizzano con Ventura per la mancata convocazione di Jorginho, Tite, attuale commissario tecnico della Seleção starebbe pensando a un clamoroso smacco. Secondo quanto riportato dalla testata brasiliana Uol Esporte, Jorginho sarebbe entrato nel monitoraggio per il ruolo di centromediano. L’idea dell’ex tecnico del Corinthians sarebbe quella di rivolgersi al regista del Napoli per l’eventuale sostituzione dei due titolari del ruolo, Casemiro e Fernandinho.  L’ex del Verona potrebbe rappresentare la terza opzione di Tite, nonostante abbia giocato in amichevole con l’Italia. Il regolamento dell’eleggibilità Fifa permette ai calciatori che non hanno disputato gare ufficiali di rimanere “in bilico” tra due selezioni. Jorginho, ovviamente, aveva scelto a suo tempo l’Italia perché conscio di avere pochissime possibilità con la nazionale verdeoro. Qualcosa, però, potrebbe essere cambiato.

Come spiega Uol Esporte, il merito è del calciatore ma anche dell’eccellente avvio di stagione del Napoli. Anzi, Jorginho viene addirittura definito «il re dei passaggi del campionato italiano». Nel pezzo pubblicato oggi, si fa un rapido accenno anche ad Allan in chiave Seleção. L’ex Udinese viene inserito in un gruppo di 50 «calciatori seguiti dallo staff tecnico della nazionale». Vedremo come andrà, anche perché Ventura non pare un selezionatore che cambia volentieri o velocemente idea.

ilnapolista © riproduzione riservata