Napoli, il mercato: Reina, l’idea è un biennale con ingaggio spalmato

Reina si incontrerà con la dirigenza del Napoli in questi giorni, si cercherà l’accordo per il rinnovo; Berenguer è vicino, spunta Radunovic per la porta.

Napoli, il mercato: Reina, l’idea è un biennale con ingaggio spalmato

Rassegna stampa

La nuova idea per Pepe Reina arriva dalla Gazzetta dello Sport. In attesa che De Laurentiis e il portire spagnolo possano incontrarsi in ritiro, il nuovo scenario potrebbe svilupparsi intorno al rinnovo. Che non sarebbe più annuale, ma biennale con ingaggio spalmato. Scrive e spiega così la rosea: «In pratica, potrebbero proporgli il rinnovo di un altro anno, fino al 2019. Ma, al momento, si tratta soltanto di un’ipotesi, resta da capire se Reina poi sarà disposto ad accettare una simile soluzione che non gli porterebbe alcun vantaggio a livello economico, nel senso che la proposta sarebbe quella dispalmare l’ingaggio attuale, 2,5 milioni di euro, in due anni. La questione verrà esaminata da Giuntoli con il procuratore del portiere spagnolo, Quilon, nei prossimi giorni per capire se ci sono gli estremi per raggiungere un’intesa».

Il Mattino definisce la situazione in maniera simile: «Reina e De Laurentiis si incontreranno per cercare un punto di incontro, per la stagione che sa iniziando e per il futuro. Lo spagnolo vorrebbe un nuovo accordo fino al 2020, il presidente terrà l’offerta limitata fino al 2019. Non è escluso che possa esserci un’offerta anche per un ruolo nello staff del Napoli, per il post-carriera».

Berenguer

Spagna, Spagna e ancora Spagna. Più “facile”, perché “sicura”, la trattativa con un calciatore dell’Osasuna che con un portiere già in organico. Scherzi a parte, l’affare Berenguer sembra essere praticamente definito. Lo scrive il Corriere dello Sport: «È stato fissato un appuntamento che Napoli ed Osasuna proveranno a definire per oggi, avendo entrambi certezza di volerla chiudere e sapendo che Berenguer non chiede altro che mettersi in gioco
in Italia. L’Athletic Bilbao ha costituito un problema (serio), poi altre vicende
hanno inquinato i rapporti con l’Osasuna, che però ha anche tangibilmente preso alto che il Napoli ne avesse di più di soldi da offrire e, di conseguenza, di intenzioni d’arrivare al dunque». La partita si gioca sulle cifre, intorno ai 9 milioni (qualcosa in meni) per il cartellino e a un contratto quinquennale.

Altre notizie sparse: per il secondo/terzo portiere, spunta il nome di Radunovic. Leno, infatti, è stato tolto dal mercato da Voeller, dt del Bayer Leverkusen. Quindi il 21enne serbo dell’Atalanta (ultima stagione ad Avellino) potrebbe integrare Reina e Sepe. Lo scrive Il Mattino. In uscita, Grassi è tra Chievo e Crotone mentre il Galatasaray è su Strinic. Mario Rui dovrebbe sostenere oggi le visite mediche. Il suo arrivo a Dimaro potrebbe consumarsi domani. Per Zapata, infine, si attende solo la definizione dell’accordo tra le società. Il colombiano ha già detto sì ai granata.

ilnapolista © riproduzione riservata