Napoli, il mercato è già definito (Ounas, Mario Rui e Berenguer), ma rispuntano Toljan e Leno

Il Napoli ha già quasi chiuso tre operazioni in entrata, ma tornano all’improvviso d’attualità i nomi dei due calciatori tedeschi, già in passato accostati agli azzurri.

Napoli, il mercato è già definito (Ounas, Mario Rui e Berenguer), ma rispuntano Toljan e Leno

Il giorno del raduno

Oggi riparte il Napoli. Per una nuova stagione, in vista di Dimaro (dopodomani la truppa azzurra sarà in Trentino) e del preliminare di Champions in programma a Ferragosto. Così, mentre in questi minuti Ounas sbarca a Roma per visite mediche e firma, il Napoli è al lavoro per definire gli alti acquisti, i potenziamenti previsti per l’organico di Sarri. Per la Gazzetta, tutto è già definito. Le strategie, i nomi, le modalità degli acquisti. Leggiamo: «Nelle prossime ore, a Ounas potrebbero aggiungersi Berenguer (si tratta con l’Osasuna) e Mario Rui (si tratta fra gli 8 e i 10 milioni con la Roma), in attesa che Aurelio De Laurentiis risolva la grana Reina». Per il portiere spagnolo, appuntamento in ritiro per definire il futuro del contratto e del futuro del Napoli per quanto riguarda il portiere.

Il Mattino, in questo senso, riapre all’improvviso una vecchia trattative. Dove per vecchia, in questo caso, intendiamo un rumors di qualche settimana fa che sembrava seppellito dal mercato. Invece, riecco Bernd Leno, estremo difensore tedesco del Bayer Leverkusen. Il club delle Aspirine, secondo il quotidiano del Chiatamone, «ha ripreso a scambiarsi messaggi
significativi, con il Napoli, sul futuro di Bernd Leno. Tutto sta avvenendo in gran riservatezza. E soprattutto per vie traverse. C’è stata una apertura del club tedesco a un affare da condire con bonus importanti e allora il dialogo tra i due club è ripreso. È vero che nei confronti di Reina c’è grande stima tecnica, tuttavia De Laurentiis insiste sulla necessità di trovare un altro
portiere che sia all’altezza del titolare.O che possa fare il titolare».

Germania s’è desta

Come il connazionale Leno, rispunta anche un vecchio pallino per la fascia destra. Jeremy Tolhan è stato l’autore dell’assist decisivo nella finale dell’Europeo Under 21. Poi ieri la Mainnschaft di Loew ha vinto la Confederations Cup, era quasi obbligatorio tornare a pensare a due tedeschi. Il Corsport scrive: «Il Napoli è tornato a interessarsi a lui. Tooljan è calciatore versatile che ha stuzzicato le attenzioni anche di Bayern Monaco e Chelsea». Non ci sono ulteriori indiscrezioni su una possibile trattativa, ma in ogni caso l’affare si accompagnerebbe comunque all’operazione-Rui. Quella sì, come scritto dalla Gazzetta, in dirittura d’arrivo.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Helter Skelter 3 luglio 2017, 12:25

    Toljan l’ho visto con l’under 21 e mi ha impressionato parecchio. Spinge davvero molto sulla fascia destra e sa mettere cross al centro meglio di Hysaj. Secondo me lui e l’albanese formerebbero una bella coppia di terzini destri per il Napoli. Poco ci credo se sul serio ci sono il Bayern e il Chelsea, ma vediamo come si evolve la situazione. Maggio non lo reputo più adatto al Napoli e Sarri lo sa benissimo visto che schiera Hysaj anche zoppo e con la febbre. Occorre un terzino destro e Toljan mi piace davvero tanto.

    Leno non mi convince. E’ bravo, questo nessuno lo mette in dubbio, ma in porta ho sempre preferito gli italiani. Avrei scelto Perin o Meret come alternativa a Reina.

  2. Giulio Ceraldi 3 luglio 2017, 9:27

    Gran bel giocatore.
    Magari.

Comments are closed.