La maglia gialla della Juventus (cerca il settimo scudetto consecutivo) è un omaggio a Lance Armstrong?

A noi del Napolista (definiti monelli da Darwin Pastorin) l’associazione di idee è venuta in automatico. Magari è anche un omaggio al ritorno del dottor Agricola

La maglia gialla della Juventus (cerca il settimo scudetto consecutivo) è un omaggio a Lance Armstrong?

 

Fino fino so’ Peppino, settebello so’r fratello (Lo scopone scientifico)

Sette. Come gli scudetti consecutivi che la Juventus ambisce a vincere, dopo aver tagliando il record dei sei tricolori uno dietro l’altro. Sette. Come le medaglie d’oro di Mark Spitz a Monaco 72. E come, ça va sans dire, i Tour de France consecutivi conquistati da Lance Armstrong dal 1999 al 2005 e poi depennati per i motivi che ben conosciamo. Ovvero per il doping sistematico e scientifico che ha consentito al ciclista americano di spadroneggiare.

Noi, i monelli del Napolista

Ai più monelli, come siamo noi del Napolista (definizione di Darwin Pastorin), l’associazione è venuta col pilota automatico quando abbiamo vista la maglia da trasferta della Juventus per la prossima stagione. Gialla. Gialla come quella del leader e del vincitore del Tour che proprio oggi prende il via per l’edizione numero 104. Abbiamo pensato che l’obiettivo è eguagliare Armstrong nel campionato italiano. Magari, vista in questa ottica, anche il ritorno del dottor Agricola (a proposito, ma ci sarà una ratifica ufficiale o una smentita?) potrebbe essere letta come un omaggio ad Armstrong che in fondo resta comunque nella storia del ciclismo. A modo suo. Come Ben Johnson che però ballò giusto qualche notte.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Poverini, state soffrendo proprio tanto, eh? In fondo vi capisco

  2. Matteo Diana 2 luglio 2017, 13:37

    A me è venuta una sola associazione d’idee. La vostra ignoranza.
    Giallo e blu, i colori di Torino!

    https://uploads.disquscdn.com/images/6edf9ced6841250378cd7e1469c6f59c33e54a559883c3d3f24423bebc403403.jpg

    MAGNATV O LIMON!

  3. Patrizio Tarasconi 2 luglio 2017, 13:09

    Giallo e blu sono i colori di Torino. Se ogni tanto riusciste a superare l’ossessione per la Juve e magari provaste l’ebbrezza (a voi sconosciuta) di leggere, che so, un libro, imparereste anche qualcosa…

  4. tra dopati ci si dovrebbe intendere alla grandissima.

  5. Jean Paul Sartre 2 luglio 2017, 10:55

    Agricola assolto per presunto uso di doping (Epo). Lo capirà prima o poi il Napolista?
    No, non lo capirà.
    http://archiviostorico.gazzetta.it/2005/dicembre/15/Niente_doping_Juve_assolta_testa_ga_10_0512154556.shtml?refresh_ce-cp

    • come brucia, come brucia.

      • Jean Paul Sartre 2 luglio 2017, 17:55

        Non riuscire a vincere una ceppa e dedicarsi al dileggio dell’avversario, un classico dei perdenti dentro. Passerà un giorno senza un articolo (infamante) sulla Juve?
        A un certo punto anche curare le proprie ossessioni, eh ?

  6. aristoteles logatto 2 luglio 2017, 8:26

    Ahahahah. Grande

  7. In effetti hanno molte cose in comune con Armstrong, a prescindere dal colore della maglia…

  8. ma dai, ma per favore…la juve ha sempre avuto una maglia gialla…

Comments are closed.