Sarri rinuncerebbe anche all’aumento pur di non modificare la clausola

Alfredo Pedullà e la sua “indiscrezione” sull’incontro Sarri-De Laurentiis: il tecnico avrebbe rinunciato all’aumento pur di mantenere la possibilità di “fuga”.

Sarri rinuncerebbe anche all’aumento pur di non modificare la clausola

L’indiscrezione

Scrive Alfredo Pedullà, direttamente sul suo sito internet personale. Si parla di Sarri-De Laurentiis, e di un faccia a faccia che poteva cambiare i rapporti tra i due e in realtà non l’ha fatto. Ovviamente si tratta di indiscrezioni, però verosimili. Sì, perché il tecnico del Napoli, riportiamo testualmente, «ha preferito fare 0-0 col Napoli piuttosto che toccare la clausola che, l’anno prossimo, gli permette di liberarsi dal Napoli dietro pagamento di una penale di 8 milioni».

Su questa parte dell’accordo tra i due «non c’erano grossi margini di manovra, perché Sarri preferisce restare così». Anche a costo, magari, di rimetterci quell’aumento di ingaggio richiesto, che poteva arrivare ma in realtà non è stato ancora concordato. Sarri guadagna 1,3 milioni più bonus. La qualificazione ai preliminari di Champions ha attivato un premio da 500mila euro, e per il momento all’allenatore basterebbe anche così. Non ha alcuna volontà di toccare la clausola “di fuga” dal Napoli. Almeno per il momento.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. “gli permette di liberarsi dal napoli”..”la clausola di fuga dal napoli”..era in prigione e non lo sapevamo..l’intervento di amnesty international è d’obbligo!

  2. beh, indipendentemente dalle indiscrezioni, se non rinnova il contratto eliminando la clausola, qualche preoccupazione la avrei…il buon ADL, se non lo ha già fatto, credo debba proporgli un ricco ingaggio, proporzionato al peso che ha sulle prestazioni e sul gioco della squadra…quindi, ritengo, molto elevato.

  3. Fabio Milone 5 giugno 2017, 12:01

    La cassapanca di casa Sarri (cit.: Chiariello):-D

  4. Domenico Spinella 5 giugno 2017, 10:48

    Se i cinesi hanno offerto 20 milioni per 2 anni a Ventura chissà quanto offriranno a lui pagando la clausola di 8 milioni. Se hanno tutti questi soldi da buttare del resto cosa ci possiamo fare?

  5. una volta Pedullà era più attendibile, ora segue il vento della destabilizzazione.
    Ma che ne sa lui cosa dicono in società?
    Ha mai sentito dire a Sarri che vuole andar via quando il mister ha detto sempre il contrario?
    Scribacchini!

    • Paco MrPink Yorke 5 giugno 2017, 10:12

      Soprattutto nell’articolo omette di citare Sarri che al Corriere dello Sport aveva minimizzato sui battibecchi col Presidente. Io penso, però, che Pedullà sia semplicemente dalla parte dell’allenatore. Rimane uno dei pochi giornalisti onesti e lavoratori.

    • Ecco qua lo stesso atteggiamento di quando Higuaìn si stava liberano dal Napoli. Ma vi volete mettere in testa che non siamo un approdo!!! Siamo una tappa intermedia….

Comments are closed.