Raiola: «Ibrahimovic? Di certo non al Napoli»

Il procuratore cita anche la società azzurra in un passaggio dell’intervista della Gazzetta sul caso Donnarumma

Raiola: «Ibrahimovic? Di certo non al Napoli»

Lunga intervista di Mino Raiola alla Gazzetta sul caso Donnarumma. Ve la illustreremo. C’è un passaggio che riguarda anche il Napoli. È quando si parla di Ibrahimovic. «Sta bene, ha tante offerte – dice Raiola -. Dagli Usa e non solo. L’Italia? Di certo non al Napoli. Invece il Milan non me l’ha chiesto, con Galliani sarebbe già qua». Ovviamente è una non notizia, il Napoli non ha mai chiesto Ibrahimovic che sarebbe fuori da ogni logica soprattutto di ingaggi ma non solo.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Il tamarro nocerino, ha il dente avvelenato col Napoli e capa e muro gli resta. Col napoli solo bernoccoli il tamarropaganonocera….

  2. Questi personaggi (perchè sono solo personaggi) mi stanno dando noia e facendo perdere la voglia di calcio. Fino a qualche anno fa vedevo tantissime partite all’infuori del Napoli, oggi sempre meno

  3. Resto sempre deluso dai commenti sprezzanti nei confronti di Raiola. Perchè sono la lampante dimostrazione, che con internet, con una maggiore possibilità di acquisire informazioni, una maggiore conoscenza dell’altrui, hanno cambiato gli italiani in peggio. Ovviamente il Napolista è solo un microcosmo ma è un pezzetto significativo dell’Italia. Che odia sempre il ricco e pensa a come bucargli le ruote della macchina. Non si applica certamente a pensare come potrebbe essere ricco a sua volta.

    • Ti puoi serenamente appenderti il poster di raiola in camera…

      • Ma non è questo. Vedo le stesse dinamiche di linguaggio violento e moralista di quando cominciò tangentopoli o quando c’è un dibattito etico-morale che cattura l’attenzione. Possibile che nessuno si renda conto che noi viviamo in un mondo capitalista… Ma veramente credete alle favole dell’etica e della correttezza ?? Secondo me in tanti aspetti della nostra vita siamo dei Raiola, ma rifuggiamo l’idea.

        • Raffaele Sannino 19 giugno 2017, 13:45

          Il punto è un altro.Ibra ha 36 anni,al massimo può proporlo all’INPS,senza contare un ginocchio rotto.Se la poteva risparmiare.

        • Mauri Franksson 19 giugno 2017, 14:05

          Questi pezzenti del c*zzo, come si permettono?
          Poveri ricchi. Aggrediti, vilipesi, minacciati da torme incolte che non aspettano altro che di derubarli e invidiarli.

        • Diciamo che – salvo in questi futili commenti da bar – tendo a ignorare/non prendere in considerazione Raiola…

  4. una sentita pernacchia a Raiola.

  5. amadeo gardoni 19 giugno 2017, 9:03

    Con Sarri sarebbe vita dura per Ibra. Ormai e’ Cina o America….

  6. Ciro Vallone 19 giugno 2017, 8:48

    Ovviamente più di una volta si è offerto Ibrahimovic ed è stato rifiutato per ragioni economiche ( come riporta l’articolo) e il tamarro arricchito si è tolto il sassolino dalla scarpa . Chiaro e lampante.

Comments are closed.