Napoli, mercato a tappe: prima Reina, poi Ounas e Berenguer. In mezzo, Meret

Le trattative del giorno: il Napoli incontrerà di nuovo Quillon per definire il futuro di Reina, i due esterni sono gli obiettivi per rifinire la rosa. Intanto, si lavora sulle cessioni e su Meret.

Napoli, mercato a tappe: prima Reina, poi Ounas e Berenguer. In mezzo, Meret

Definizione dell’organico

Anzi, diciamola meglio. L’organico del Napoli va rifinito, nel senso che vanno sistemati gli angoli, alcune aree specifiche, particolari. Step by step. Il portiere, lo sappiamo, è il pallino della società. Risolvere la querelle-Reina è il primo passo da compiere: in settimana, secondo la Gazzetta dello Sport, ci sarà un altro incontro tra il club e Quillon per capire qualcosa di più sul futuro dello spagnolo. Sempre per la rosea, si verificheranno insieme i margini per un rinnovo oppure si proseguirà verso la scadenza naturale dell’accordo in essere (2019).

Accanto a Reina, c’è la casella della riserva da riempire. Solo che non deve essere una riserva e basta, ma anche un portiere futuribile che possa aspirare a prendersi il ruolo che oggi è dello spagnolo. Un giovane che sia alternativa, ma anche futuro. Uno come Alex Meret, secondo il Corriere dello Sport. Che vale 18 milioni, il prezzo richiesto al Napoli dall’Udinese proprietaria del cartellino. Ma che per De Laurentiis rappresenta ormai un obiettivo «per cui andare al di là della cifra». Per cui scomodare «il rapporto amichevole con Pozzo». I due step del Napoli per quanto riguarda i due portieri sono definiti, e rifiniscono la rosa. Confermerebbero il presente, preparerebbero il futuro.

Esterni e cessioni

Così come si farebbe con Ounas e Berenguer, i due protagonisti assoluti del pezzo Gazzetta. Giuntoli li ha visti in anticipo, ultimerà le trattative dopo aver risolto la questione portieri. Nel frattempo, le cessioni. Zapata interessa a Watford ed Everton, club che non si lascerebbero spaventare dai 25 milioni di richiesta del Napoli (fonte Repubblica); per Tonelli la squadra più convinta sembra essere il Torino, con la formula prestito più riscatto. Lo scrive Tuttosport, che però riporta anche di Zapata come possibile obiettivo granata. In ogni caso, step by step.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. TONELLI deve rimanere…….a parte KK e l unico che sa difendere.

  2. Ma zapatone non potremmo tenercelo?

  3. Quindi dopo Donnarumma via dal milan e perisic dall inter ecco la roma costretta a cedere manolas e salah mmmm bella prospettiva per la champions

Comments are closed.