Napoli, il mercato tra porte girevoli (da Reina a Meret) ed esterni (Ounas e Berenguer)

La Gazzetta quantifica il budget di Adl (20 milioni), il Napoli prova a sciogliere il nodo del portiere e delle alternative a Insigne e Callejon.

Napoli, il mercato tra porte girevoli (da Reina a Meret) ed esterni (Ounas e Berenguer)
Ounas

Girandola di nomi

Guardando i giornali limitandosi a questa mattinata di estate a un passo, si leggono tanti e tanti nomi di portieri. Un veloce elenco: Reina, Leno, Perin, Szczesny, Neto, Meret, solo per restare a quelli più forti dal punto di vista mediatico. Il concetto, a questo punto, è estremamente semplice: la strategia di Reina, e del Napoli in riferimento a Reina, indirizzerà l’intero mercato del Napoli. Anche perché, secondo la Gazzetta, il budget messo a disposizione da De Laurentiis non supera i 20 milioni di euro. Ovviamente, al netto dei rinnovi già concretizzati (come scritto anche dalla rosea, in verità).

Dunque, ecco i possibili piani che partono dal portiere. Scrive la Gazzetta: «Il Napoli potrebbe proporre a Reina un rinnovo di un altro anno, magari con miniclausola tra dodici mesi. Se ne riparlerà forse più avanti, dipenderà anche dall’eventuale acquisto di Leno, che di sicuro è il primo della lista tra i pali ora che è quasi impossibile prendere Szczesny ed è difficile arrivare a Neto». Su Szczesny non sono tutti così sicuri. Repubblica, per esempio, scrive che il Napoli potrebbe fare un ultimo tentativo per il portiere polacco. Anche perché Marotta (che questa mattina è ovunque, ne parleremo) non ha escluso un tentativo della Juventus per Donnarumma.

Giovane

La soluzione più sostenibile, forse, è quella del giovane da affiancare a Reina. Meret, senza troppi giri di parole. Lo scrive il Corsport: «C’è stata una telefonata privata tra i due amici Pozzo e De Laurentiis. La base di partenza è di 18 milioni, un investimento imponente. Ma il Napoli che deve confrontarsi internamente su Reina ha la politica dei giovani, quindi…».

Accanto al portiere, il quotidiano romano schiera Ounas e Berenguer. Un doppio colpo che sembra in dirittura d’arrivo: «Il Bordeaux vuole 12 milioni per Ounas, l’Osasuna arriva fino ai 9 della clausola per Berenguer. Entrambi, comunque, hanno scelto l’azzurro: ed è per questo che il club sta provando a trovare la formula migliore con le due controparti».

Altre notizie di contorno: Tonelli andrà in ritiro a Dimaro, poi si deciderà del futuro; Chiriches, nonostante le offerte dal Galatasaray, dovrebbe rimanere in azzurro; secondo Il Mattino, il rinnovo di Ghoulam è sempre più vicino ma non è tramontata l’idea  Sciglio. Al terzino del Milan, offerto un «quadriennale da 2,5 milioni l’anno». Una bella cifra. Anche se non gioca in porta.

ilnapolista © riproduzione riservata