Processo Juventus / Pecoraro all’Ansa: «Mai formulata proposta di patteggiamento»

Il chiarimento dopo l’ambiguo comunicato della Figc: «La Procura non poteva fare alcuna proposta di patteggiamento, c’è stato solo un confronto»

Processo Juventus / Pecoraro all’Ansa: «Mai formulata proposta di patteggiamento»
Andrea Agnelli

Visto il comunicato a dir poco ambiguo della Figc, il procuratore Giuseppe Pecoraro ha avvertito l’esigenza di chiarire quel che è avvenuto oggi al processo sportivo contro la Juventus.

Il chiarimento di Pecoraro

(ANSA) – ROMA, 26 MAG – «La Procura, costituendo l’accusa,
non poteva fare alcuna proposta di patteggiamento»: il
procuratore federale, Giuseppe Pecoraro, precisa all’Ansa i
termini di quanto avvenuto oggi nella prima udienza del processo
sportivo a carico della Juventus e del presidente Andrea Agnelli
per la vicenda legata alla vendita di biglietti e rapporti con
gli ultras.

«La Procura – spiega Pecoraro – si è esclusivamente
confrontata con la Juventus per cercare una soluzione
accoglibile da entrambe la parti. Il confronto è stato sospeso
nel momento in cui la Juventus ha richiesto un rinvio per poter
riflettere sulle varie soluzioni di carattere generale che la
parti hanno prospettato», ha concluso.   (ANSA).

ilnapolista © riproduzione riservata