Real Madrid, mercoledì c’è il Valencia: Ramos in gruppo, Ronaldo a parte

Intanto, As fa i conti in tasca ai gol della Bbc: il trio ha segnato il 59% dei gol del Real degli ultimi quattro anni. Sono 337 reti su 569.

Real Madrid, mercoledì c’è il Valencia: Ramos in gruppo, Ronaldo a parte

Il recupero di Liga

Una partita ogni tre giorni. Il Real Madrid non conosce sosta, e già prepara la trasferta di Valencia, in programma a quattro giorni dal match contro l’Espanyol. Per Zidane, una notizia buona e una meno dall’allenamento di oggi. Sergio Ramos è tornato in gruppo, e pare aver superato senza problemi l’infortunio alla schiena che lo aveva escluso dalla partita di sabato. Per un Ramos che torna in gruppo, ecco un Ronaldo che si allena a parte. Il fuoriclasse portoghese, come fatto una settimana fa, si è allenato in palestra insieme all’altro infortunato Danilo. Non dovrebbero esserci dubbi circa la sua presenza al Mestalla, ma il tecnico francese non vuole correre rischi. Seduta con il gruppo anche per Nacho.

A Valencia, il Madrid potrebbe continuare a inseguire un record storico: 44 partite consecutive a segno. Il primato è a due gare di distanza, ed è “di proprietà” del Barcellona. Gli azulgrana lo colsero tra il 1942 e il 1944. Alle 37 di questa stagione, in cui è andato sempre in gol, la formazione di Zidane aggiunge anche le ultime 5 della passata stagione. Le due partite nella comunità valenciana tra mercoledì e domenica, contro Valencia e Villarreal, potrebbero segnare l’aggancio ai rivali catalani. Rileggendo queste cifre, non è che venga tanto da sorridere ai tifosi del Napoli. Ce ne rendiamo conto.

Bbc

Anche perché poi, sfogliando As, ci si imbatte in un altro pezzo dal contenuto non proprio edificante. Il Real Madrid, recuperando la Bbc al completo – con il rientro di Bale – ha rimesso insieme il trio in grado di segnare il 59% dei gol dal 2013 a oggi. Dall’anno della formazione del tridente, che poi è lo stesso dell’arrivo di Higuain al Napoli, i tre attaccanti merengue hanno 337 gol dei 569 dell’intera squadra. Eppure, hanno giocato solamente il 42% delle partite insieme, da titolari. Un dato incredibile, che deve far riflettere una volta di più i tifosi del Napoli. Perché Bale, ci viene da dire ovviamente, ha recuperato proprio per il 15 marzo. Per venire a giocare al San Paolo. Ci fa questo onore, Gareth. 

ilnapolista © riproduzione riservata