Duemila tifosi del Napoli a Capodichino per accogliere gli azzurri

Duemila tifosi del Napoli a Capodichino per accogliere gli azzurri

Come all’andata, così al ritorno. Nonostante la sconfitta patita sul campo, i tifosi del Napoli sono andati questa notte ad accogliere i calciatori azzurro di ritorno da Torino. Difficile quantificare, chi dice mille,chi duemila, tantissimi comunque hanno atteso l’arrivo della squadra reduce dalla sconfitta di Torino contro la Juventus. Oggi come nel 1975 all’indomani del gol di Altafini che decretò la fine del sogno scudetto.

L’aereo è atterrato poco deopo le 2: i calciatori si sono divisi tra taxi privati e il bus ufficiale della sqaudra, qualche altro ha invece usato i mezzi propri. La folla di tifosi ha iniziato a defluire al termine della “sfilata”, qualche minuto dopo le 3 del mattino. Cori per la squadra e applausi di sostegno: così Viale Umberto Maddalena, portale d’accesso allo scalo napoletano, si è trasformato in una succursale del San Paolo.

La rete di Zaza non è decisiva e comunque i tifosi hanno voluto premiare l’impegno e la qualità della gara degli azzurri. Una grande dimostrazione di maturità e di attaccamento. Il Napoli deve mettersi subito alle spalle questa sconfitta e pensare da subito ai prossimi incontri sia in Europa che in campionato.

ilnapolista © riproduzione riservata