Premier: neanche il Liverpool ferma il Leicester, solo il City tiene il passo. Van Gaal vince 3-0

Premier: neanche il Liverpool ferma il Leicester, solo il City tiene il passo. Van Gaal vince 3-0
James Vardy

Il Leicester, ancora. Continua la favola dei Foxes e di Claudio Ranieri, che al King Power Stadium battono il Liverpool 2-0 (14esima vittoria in campionato su 24 match) e allungano in testa alla classifica. Doppietta di Vardy nella ripresa e tre punti di vantaggio sul Manchester City corsaro a Sunderland (0-1, rete di Sergio Aguero in apertura). La coppia di testa sarà protagonista dello scontro diretto, sabato, al City of Manchester Stadium.

Spettatori interessati Pochettino e Wenger, distanti cinque punti dal Leicester. Diversa, però, la condizione mentale: il Tottenham è una squadra in salute e in rimonta, viene da tre successi consecutivi e si ritrova dopo anni a competere finalmente per il titolo. La nuova dimensione di vertice degli Spurs è stata confermata ieri sera dalla vittoria sul campo del Norwich, uno 0-3 senza discussioni (a segno Alli e due volte Harry Kane). Poi c’è l’Arsenal, che dal secondo posto a due punti dalla capolista si ritrova quarto a pari punti con la squadra di Pochettino: per i Gunners, decisiva in questo senso la sfida dell’Emirates, uno scialbo 0-0 con il Southampton.

Torna alla vittoria lo United di Van Gaal, che ad Old Trafford fa un sol boccone dello Stoke: 3-0, a segno Lingard, Martial e Rooney. Con questo risultato, i Red Devils si portano a cinque punti dalla zona-Champions. Gli altri risultati: West Ham-Aston Villa 2-0, Crystal Palace-Bournemouth 0-2 e WBA-Swansea 1-1 (quarto punti in due partite per Guidolin, esordio di Alberto Paloschi). Chiudono il programma i posticipi di questa sera: Watford-Chelsea e Everton-Newcastle.

ilnapolista © riproduzione riservata