Da Vinicio a Insigne, passando per Diego: le 15 punizioni più belle di sempre

Il giochino è troppo intrigante per potersi sottrarre. Dopo la punizione di Insigne contro il Borussia, sono andato a scavare nella memoria per tirare fuori le punizioni che nella storia del Napoli mi hanno impressionato. Ho messo in fila quelle più belle, ma ce n’è pure qualcuna che fu più importante che bella, e finanche una che non fu gol ma ci lasciò a bocca aperta. Il mio elenco è questo, in ordine cronologico.

Gennaio 1958: l’1-0 di Vinicio in Napoli-Vicenza 3-1

Novembre 1973: il 2-1 di Clerici in Napoli-Vicenza 2-1

Aprile 1976: l’1-0 di Boccolini in Napoli-Juventus 1-1

Ottobre 1979: l’1-0 di Lucido in Napoli-Roma 3-0

Aprile 1985: l’1-0 di Bertoni in Napoli-Inter 3-1

Maggio 1985: lo 0-1 di Maradona in Udinese-Napoli 2-2

Novembre 1985: l’1-0 di Maradona in Napoli-Juventus 1-0

Febbraio 1987: il 2-0 di Muro in Napoli-Brescia 3-0 (Coppa Italia)

Maggio 1988: l’1-1 di Maradona in Napoli-Milan 2-3

Dicembre 1989: la traversa presa da Zola in Napoli-Atalanta 3-1

Dicembre 1994: lo 0-2 di Cruz in Inter-Napoli 0-2

Giugno 2001: il 2-2 di Pecchia in Napoli-Roma 2-2

Novembre 2012: il 2-2 di Cavani in Napoli-Dnipro 4-2

Marzo 2013: il 3-4 di Cavani in Torino-Napoli 3-5

Settembre 2013: il 2-0 di Insigne in Napoli-Borussia Dortmund 2-1 (Champions)

Segue dibattito.
Il Ciuccio

le immagini

ilnapolista © riproduzione riservata