Sosa per Mascara, ma lo scambio è impossibile

Clamorosa trattativa sull’asse Napoli-Catania. Secondo indiscrezioni raccolte dal mensile Il Partenopeo, Aurelio De Laurentiis avrebbe dato il suo benestare alla cessione di Josè Sosa dopo la deludente prova contro la Fiorentina. Il Principito è vicinissimo al Catania, società che già nella scorsa estate lo aveva seguito con grande attenzione. Al Napoli è pronto ad arrivare il fantasista Giuseppe Mascara, l’operazione dovrebbe essere definita su scambio definitivo di cartellini con un conguaglio economico a favore del Napoli. Resta solo da accordarsi sull’ingaggio del giocatore etneo e sulla possibile durata del suo nuovo contratto. Nelle prossime ore si attendono importanti conferme da parte degli entourage delle due società.
La notizia cade come un castello di sabbia dinanzi ad una normativa Fifa circa lo status e trasferimenti internazionali dei calciatori che prevede che un calciatore possa trasferirsi per tre volte durante l’anno solare ma disputare incontri ufficiali soltanto con due compagini con le quali è stato tesserato. Sosa, quindi, potrebbe soltanto tornare al Bayern Monaco o essere girato in prestito  in campionati dove la stagione agonistica è sovrapposta alla nostra (Es. campionati sudamericani, Russia).
*L’art.5 comma 3 circa lo status e trasferimenti internazionali, infatti, evidenzia: “Come eccezione a questa norma, un calciatore che si trasferisce tra due clubs appartenenti ad Associazioni con stagioni sportive sovrapposte (ad esempio quando un campionato inizia inestate/autunno ed un altro in inverno/primavera) può essere autorizzato a giocare partite ufficiali con un terzo club nel corso della stessa stagione, a condizione che abbia completamente soddisfatto le sue obbligazioni contrattuali verso i suoi precedenti clubs”.

ilnapolista © riproduzione riservata