Vigilia di Anfield Road tra paure, sogni speranze

Vigilia del match di Anfield Road. Il Corriere del Mezzogiorno apre: “Liverpool azzurra. Sicurezza Cresce l’attesa e i supporter del Napoli attendono la grande impresa Massimo controllo per evitare possibili vendette per gli incidenti dell’andata Settemila tifosi attesi all’Anfield ma 2.400 non hanno il biglietto Il piano delle polizie inglesi. Il questore Santi Giuffrè: i nostri supporter devono capire che in Europa bisogna organizzarsi. Arrivo massiccio Nessun servizio di scorta ai napoletani che si recheranno allo stadio. No al turn over, in campo il miglior Napoli.”. Per il Mattino: “Napoli senza paura. Tridente ad Anfield per il gran colpo. Che cuore Maradona, ma Lavezzi lasci stare la mitica dieci. Quelle bandiere azzurre nei pub. La passione dei napoletani di Londra. Il cantante Del Naia: Hamsik, il mio principe guerriero. Fumo di Liverpool nel magico tempio dei beatles. Tra il Cavern e i docks, la storia della città che attira i turisti tra musica e pallone anche se i problemi sociali sono molto forti. Le leggende dei Fab Four e il dramma della violenza”.  Sul Corriere dello sport: “Maradona: Napoli dai il 10 a Lavezzi. Un fenomeno, non dovrebbe più avere la maglia numero 22. Liverpool, Dossena è la spia del Napoli. E’ vero, anfield è lo stadio delle meraviglie. Si accende con poco. Dovremo arrivare carichi. Vivere all’inglese è divertente, anche se c’è burro ovunque. E’ stata un’esperienza che mi ha arricchito”. Sulla Gazzetta dello sport: “Napoli titolare. A Liverpool torna Cavani. Anfielday Il Napoli export non si fermerà a Liverpool. Gli azzurri ancora imbattuti in trasferta cercano una notte magica in Europa. Parla il Questore, non andate in Inghilterra senza biglietto”. Su repubblica: “Migliaia a Liverpool sognando la grande impresa”

ilnapolista © riproduzione riservata