Non male l’idea
di prendere Burdisso

A questo punto pare che l’acquisto sia sfumato, però il tentativo c’è stato. Ed è stato anche lodevole secondo me. Portare Burdisso a Napoli non era affatto una cattiva idea. E inserirsi a sorpresa nel lungo braccio di ferro tra Roma e Inter è stata una bella iniziativa. Segno che la società sta con le antenne dritte. E che allora sono vere le voci su interessamento della Sampdoria a Santacroce. Quindi un canale aperto con la società di Garrone c’è. Ora non so se per Pazzini o Palombo. O per nessuno dei due. L’aspetto negativo è che Burdisso abbia rifiutato. Chissà se lo ha fatto perché non crede nel progetto Napoli o perché vuole restare a Roma. E’ più probabile questa seconda ipotesi: l’argentino si è trovato molto bene nella capitale e ha vissuto la sua prima stagione da protagonista dopo anni bui da comprimario.

ilnapolista © riproduzione riservata