La lite è conclamata, ma ora pensiamo al campionato

La lite è conclamata. “A Napoli non c’era feeling con qualcuno” ha detto Quagliarella. “Non rispondo a chi dice di essere felice in bianconero” replica Mazzarri. Il Napolista lo scriveva da tempo che era un rapporto destinato a durare poco. E lo ha scritto con le sue tante anime. Siamo listati a lutto per la sua cessione, ma allo stesso modo abbiamo editorialisti che si sono schierati nettamente a favore della cessione. Questo per ribadire, una volta di più agli scettici che pure in passato ci hanno contestato, che in questa pagina qualsiasi commento è bene accetto, basta che apporti qualcosa alla discussione generale e che non sia offensivo. Beh, detto questo, voltiamo pagina. Archiviamo le dichiarazioni non felici di Quagliarella che sarà un avversario come tanti altri. Ci dividiamo e litighiamo nel nome del Napoli. Rinviamo la resa dei conti alla fine del torneo quando spunteranno i te l’avevo detto io in tempi non sospetti. Mazzarri ha la sua squadra. Ha fatto le sue scelte ed ora deve fare il suo lavoro. Tutto il resto è Forza Napoli.

ilnapolista © riproduzione riservata