Se ci affidiamo a un polipo stiamo freschi

Se tutto il mondo del calcio è incuriosito da un  “polipo competente” e da quale nazionale preferisce vuol dire che questi Mondiali hanno detto poco.  Senza emozioni, senza sorprese, dove il 6-0 della Spagna nell’amichevole pre campionato contro la Polonia era buon presagio dell’effettiva forza degli Iberici.
Domenica godiamoci da appassionati la finale e “vinca il migliore”.
Passando rapidamente alla “campagna rinforzi” del nostro amato Napoli, stante alle tante voci, siamo fiduciosi in un sano programma di potenziamento dell’organico, con l’augurio, nel peggiore dei casi, di comprare poco e di non privarci di buoni giocatori oggi in forza.  Primo fra tutti a furor di popolo, di chi se ne intende ,di un certo  D E N I S attaccante utilissimo per le tre competizioni da giocare come protagonisti. Sacrifici sì ma in cambio di eccellenze da tutti riconosciute e non di scommesse a perdere…
Forza Napoli,Forza Presidente,noi e lo sai crediamo nelle Tue sane e riconosciute capacita’ Imprenditoriali.

Gigi Porcelli

ilnapolista © riproduzione riservata