Napoli e Paolo divisi da 400mila euro annui

Cosa divide il Napoli da Paolo Cannavaro? Prova a fare chiarezza Francesco De Luca sul Mattino. Il titolo dell’articolo uscito oggi sul Mattino è : “A Paolo non pagato il premio da 50mila euro per il sesto posto”. Nell’articolo le modalità di un contratto firmato nella primavera del 2006, quando il Napoli si accingeva a giocare in serie B. Cannavaro arrivò a parametro zero dal Parma e firmò fino al 2011 per 500mila euro l’anno. Dopo aver vinto il campionato di B scatto a 700.000 senza bonus di qualificazione europea. I bonus, mai reclamati dall’entourage del giocatore, sono stati introdotti solo successivamente e su tutti i contratti firmati. Lui avrebbe ora chiesto un aumento a 1,2 milioni con un prolungamento fino al 2013 o 2014. Il Napoli sarebbe disposto ad offrire un aumento del 10% rispetto agli 800.000 euro percepiti attualmente.

ilnapolista © riproduzione riservata