Denis tratta per andarsene
Sorpresa il maxischermo

Primo giorno di riposo per gli azzurri a Folgaria. Ma non si fermano le trattative di mercato. Il Corriere del Mezzogiorno apre: “Denis sulla griglia. L’Udinese lo rincorre, ma lui tratta sull’ingaggio Il Napoli non forza l’addio E il bomber cucina asado”. Il Mattino titola: “Il Napoli rallenta. Denis non accetta Udine. Il tanque vuole una buonuscita per accettare il trasferimento nella squadra di Guidolin. Oggi incontro tra la società e il procuratore dell’attaccante. Manca l’accordo economico con i friulani. Lucarelli, per adesso, è più lontano. Si complica la trattativa con Zuculini”. La Repubblica sottolinea: “Bigon toglie Quagliarella e i big dal mercato”. Il Corriere dello sport apre: “Il Napoli non molla Inler. Resta in piedi la trattativa per lo svizzero. Intoppi per Zuculini. L’Hoffenheim cambia ds e anche gli accordi col club partenopeo. L’argentino si arrabbia: O Napoli o niente. Ciano già promosso, Mazzarri sta pensando di toglierlo dal mercato”.  Sul Corriere del Mezzogiorno proprio un articolo sul bomber di Marcianise: “Il conte Camillo va a corte «Il mio sogno col Napoli». Ciano, il bomberino azzurro che piace a Zeman”. Anche la Gazzetta regionale punta sul bomberino: “Ciano, l’oro di Napoli Sa trasformare in gol anche i palloni perduti. Rivelazione con 3 reti in 22’ e ora Mazzarri deve svezzarlo Ma attenzione: c’è Zeman che ha messo gli occhi su lui”. Retroscena anche sulla giornata di “ferie”. Sul Mattino: “Lavezzi improvvisa una grigliata sul campo. Prima giornata di riposo per gli azzurri a Folgaria da più di una settimana. Gli argentini improvvisano una braciata di carne alle spalle delle panchine. Cannavaro e gli altri in agriturismo alla ricerca di prodotti tipici tra assaggi e relax”. E la sorpresa? “San Paolo, panchine interrate e maxischermi” per il Mattino. “Il san Paolo avrà il suo maxischermo” sul Corriere del Mezzogiorno. Sul free press il Napoli apertura dedicata a capitan Cannavaro: “E’ una storia infinita” , nessun accordo sul contratto e la possibilità che si vada a scadenza. Titoli anche per Deni, Zuculini e Ciano.

ilnapolista © riproduzione riservata