Per il Mondiale
Grava dice Argentina

Gianluca Grava parla ai microfoni di Marte Sport Live. Il soldatino casertano è in vacanza a Gaeta ed è stato uno dei protagonisti dei dvd ‘A Scuola Calcio con la SscNapoli’, in abbinamento con il ‘Corriere dello Sport-Stadio’: “Una grande esperienza, ci sono tanti trucchi per i difensori. A me è toccato contrastare Quagliarella, non è stato affatto semplice. C’è stata una gag davvero speciale tra me e lui, tutta in napoletano”. Adesso l’attaccante di Castellammare sarà tra i protagonisti del Mondiale: “Sono contento per lui, sembrava dovesse essere escluso. Spero che continui a fare bene”. Grava fa il suo pronostico per il Sudafrica: “Credo che vinca l’Argentina. Tra Italia e Slovacchia? Ovviamente tifo Italia, magari Hamsik riesce comunque a segnare”. Il discorso scivola sul mercato: “Se mi hanno chiesto dell’attaccante? No, io – a dire il vero – sono un po’ preoccupato perché non ho ancora firmato il rinnovo. Scherzi a parte, Bigon non ha bisogno dei miei consigli, arriveranno giocatori importanti”.

ilnapolista © riproduzione riservata