Spettacolo la cronaca
in lingua argentina

El Pipita Higuain, la volea di Di Maria, El Gringo Heinze ed “el mejor jugador del Mundo” Leo Messi. Che spettacolo la telecronaca in argentino su Sky. L’ho scoperta sull’1-0 per l’albiceleste grazie ad un amico. “Premi sul telecomando la i di informazioni, poi metti lingua originale e ti divertirai” detto, fatto. E allora Messi “arranca como una mola”, oppure sul 2-1 “que maniera de dormirse de De Michelis”. E vogliamo parlare di Diego. Un sorriso enorme quando al 63’ accarezza di tacco una palla spiovente che arriva verso la sua panchina. Sulla tv italiana c’era un Altafini che polemizzava con Diego: “Non mi piace che abbia il rosario in mano. Si prega per non farsi del male, non per altro”. Uno spettacolo la telecronaca in lingua madre come uno spettacolo l’attacco dell’Argentina. Messi innesca, Higuain realizza e siamo alla prima tripletta del mondiale. Una squadra che può andare davvero lontano con quel suo piccolo ct che alla fine del match abbraccia tutti e si prostra deferente al centro del campo nei confronti degli arbitri. Mai visto quando era un giocatore. Ed ora aspettiamo un po’ e sentiamo cosa avrà da dirne ai suoi detrattori.

ilnapolista © riproduzione riservata