ilNapolista

Ancelotti: “È una gioia allenare il Real Madrid. Prima ero tifoso dell’Inter”

L’allenatore degli spagnoli in conferenza: “I nerazzurri hanno mantenuto la stessa struttura dell’anno scorso, sarà una partita intensa e difficile”

Ancelotti: “È una gioia allenare il Real Madrid. Prima ero tifoso dell’Inter”

Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa alla vigilia della sfida con l’Inter.

La squadra sta bene, la Champions League dà grandi sensazioni al madridismo. Sarà una partita aperta e difficile, l’Inter ha la struttura dello scorso anno anche se con un nuovo allenatore. Per me questa coppa è speciale, l’ho vinta da calciatore e da allenatore, ho ottimi ricordi. La Decima è un ricordo particolare.

Noi favoriti per la Champions? Difficile dirlo, la coppa non è nemmeno iniziata ma saremo competitivi fino in fondo e lotteremo per tutto. La motivazione più grande è tornare a vincere col Real Madrid, è una gioia allenare questa squadra.

Ero tifoso dell’Inter, poi ho cambiato fede. Feci anche un provino prima di essere preso dalla Roma. Mi è sempre stata simpatica, il derby è sempre stato speciale e con rispetto.

ilnapolista © riproduzione riservata