ilNapolista

Gattuso: «Dopo il Milan non voglio vedere professori che giudicano i compagni che sbagliano»

A Sky torna sulla presunta lite nello spogliatoio: «Possiamo perdere ancora, ma voglio vedere un comportamento diverso in cui si fa squadra e non si manda a quel paese il compagno che sbaglia»

Gattuso: «Dopo il Milan non voglio vedere professori che giudicano i compagni che sbagliano»

Gattuso, intervistato a Sky nel post partita di Napoli-Rjieka, è tornato sulla presunta lite avvenuta con i suoi calciatori nello spogliatoio dopo la sconfitta contro il Milan

«Sono state dette tante cose non vere. Io non litigo con i giocatori, ho detto loro quello che pensavo. Gli ho detto che voglio vedere sempre lo stesso spirito e che non voglio vedere professori che giudicano i compagni. Il confronto è stato questo, poi le partite si possono perdere. Poi se qualcuno pensa che noi siamo il Barcellona non siamo noi. Possiamo perdere ancora, ma voglio vedere un comportamento diverso in cui si fa squadra e non si manda a quel paese il compagno che sbaglia»

ilnapolista © riproduzione riservata