ilNapolista

Callejon non ha potuto salutare i suoi tifosi a cui è tanto legato

Un addio desolante per lo spagnolo, secondo Repubblica, in un San Paolo vuoto e silenzioso. Callejon tornerà in Spagna per finire la sua carriera

Callejon non ha potuto salutare i suoi tifosi a cui è tanto legato
Un addio particolare e decisamente triste, quello di Josè Callejon che ha dovuto salutare Napoli e il San Paolo senza il suo pubblico, come scrive oggi Repubblica

Su tutti il veterano Josè Callejon, il cui contratto è scaduto a giugno e non verrà  rinnovato da De Laurentiis: con una scelta imposta dall’età  non più giovanissima dell’attaccante, che ha deciso comunque di concludere la sua settima stagione italiana firmando una polizza assicurativa. Lo spagnolo terminerà  quasi certamente la sua carriera in patria, con il rimpianto però d’essersi dovuto congedare nel desolante silenzio di Fuorigrotta e senza ricevere almeno la meritata ovazione dei tifosi: ai quali è legato da un rapporto molto forte. Se ne va uno dei protagonisti del mitico tridente leggero: fiore all’occhiello della squadra che nel 2018 aveva sfiorato il terzo scudetto e strappato applausi in Italia e in Europa, regalando degli esaltanti momenti di calcio spettacolo. Era stata una ” invenzione” di Sarri, poi ritornata in auge con l’arrivo di Gattuso.

ilnapolista © riproduzione riservata