ilNapolista

Juric: “Alla fine si sono trovati i pochi razzisti. Quando è così bisogna chiedere scusa e basta”

L’allenatore del Verona in conferenza stampa: “Queste poche persone hanno fatto un danno allucinante sia a Mario che a tutti noi, che eravamo convinti che non fosse successo niente”

Juric: “Alla fine si sono trovati i pochi razzisti. Quando è così bisogna chiedere scusa e basta”

L’allenatore del Verona, Ivan Juric, ha parlato in conferenza stampa prima della trasferta a Milano, dove la sua squadra incontrerà l’Inter. Tra i temi trattati, anche quello relativo a Mario Balotelli.

Non si sentiva niente, abbiamo avuto la sensazione che Mario avesse reagito per continui fischi e cori ironici, però alla fine si sono trovate le pochissime persone che hanno avuto atteggiamenti razzisti. Non va bene e quando è così bisogna chiedere scusa e basta. Queste poche persone hanno fatto un danno allucinante sia a Mario che a tutti noi, che eravamo convinti che non fosse successo niente”.

Juric ha aggiunto di essersi accertato che anche i suoi calciatori non avessero sentito niente.

“Anche i giocatori non hanno sentito niente, prima di parlare ho chiesto a tutti per essere sicuro, invece è successo. Poi ho parlato con lui tranquillamente, mi ha confermato che erano davvero pochi”.

ilnapolista © riproduzione riservata