ilNapolista

Juric: “I miei attaccanti devono svegliarsi e fare gol. Devono assumersi delle responsabilità”

Il tecnico del Verona a Sky: “E’ giusto che gli pesi un po’ il mio scontento. Datevi una svegliata, è molto semplice”

Juric: “I miei attaccanti devono svegliarsi e fare gol. Devono assumersi delle responsabilità”

Nel post partita di Napoli-Verona ai microfoni di Sky Sport è intervenuto uno Juric molto deluso dalla mancanza di gol della sua squadra.

Il tecnico del Bologna ha detto:

“Il Napoli è forte, quando ha occasioni ti fa gol. Abbiamo preso due gol anche abbastanza evitabili, potevamo fare di meglio. Il rammarico è non essere riusciti a fare gol. Qualcosa in più potevamo fare”

Questa squadra riuscirà a segnare, per quello che ti dimostra in allenamento?

“Per forza devono migliorare! Sono questi, dobbiamo migliorare per forza. Segnali in allenamento ci sono, ma anche il fatto che cambi tanto dimostra che possono e devono fare di più. Devono dare qualcosa in più. A volte vedo che possiamo fare qualcosa di meglio. Lavoriamo tanto sulle finalizzazioni in allenamento, ma un po’ di delusione c’è. Devono svegliarsi e darmi una mano anche loro. Io non posso dire niente, sono ragazzi che danno tutto, lavoriamo, stiamo migliorando, facciamo belle prestazioni ma dopo 8 partite che gli attaccanti non hanno fatto gol devono prendersi delle responsabilità anche loro e farmi vedere che ci possono stare”

Forse la chiave per avere dei gol è rischiare di più e metterci anche un po’ di follia?

“Io accetto qualsiasi cosa, basta che fanno gol: follia, se escono fuori dagli schemi, se fanno cose che non devono fare, qualsiasi cosa. Certo c’è anche molta sfortuna, perché Meret ha fatto delle parate strepitose. Io non li voglio giustificare, però mi dispiace perché si fanno grandi prestazioni. Ma devono fare gol. E’ giusto che gli pesi un po’ il mio scontento. Datevi una svegliata, è molto semplice”.

ilnapolista © riproduzione riservata