Emery: «Giocheremo senza pensare al risultato della partita di andata»

Il nostro obiettivo è quello di vincere. Ci aspettiamo che mettano in campo tutta la loro capacità, lo stadio e la conoscenza tattica, ma noi saremo pronti

Emery: «Giocheremo senza pensare al risultato della partita di andata»

L’allenatore dell’Arsenal Emery ha risposto alle domande dei giornalisti nella conferenza stampa in vista della sfida contro il Napoli di domani sera:

Cosa teme di più Napoli, Ancelotti o San Paolo?

«E’ una partita di calcio, io penso che sono due squadre con giocatori di esperienza e una grande storia. Noi giochiamo la prima a casa e la seconda al San Paolo. Ci aspettiamo che domani mettano in campo tutta la loro capacità con la presenza dello stadio e la loro conoscenza tattica, ma noi saremo pronti»

Che differenza si aspetta dal Napoli rispetto all’andata?

«In tutto, una partita tatticamente e individualmente diversa. Sappiamo che l’atmosfera sarà diversa e che giocheranno con coraggio e in maniera intelligente. Sappiamo che 90′ qui possono essere davvero lungo. Giocheremo senza pensare al risultato della partita di andata. Ho fiducia in tutti i miei giocatori, credo che in questo momento tutti vogliano giocare e aiutare la squadra. Abbiamo intenzione di difendere, ma attaccare quando abbiamo la palla, il nostro obiettivo è quello di vincere. Se segniamo in partite come quella di domani possiamo avere un vantaggio. Loro sono in grado di segnare 1-2 gol perché hanno qualità in attacco. Credo cha siamo ancora al 50% delle possibilità per entrambi»

La loro storia è una grandissima storia e il presente dimostra che possono fare grandi cose, sono secondi e ai quarti di finale di Europa League con noi.

 

 

ilnapolista © riproduzione riservata