Anche per il Corsera Sarri aspetta il Chelsea (ma c’è la variabile Fa Cup)

Secondo il quotidiano milanese, Sarri sa di essere «il prescelto di Abramovich», ma il magnate russo vorrebbe pensarci ancora un po’ prima di avviare l’operazione.

Anche per il Corsera Sarri aspetta il Chelsea (ma c’è la variabile Fa Cup)

La finale di Fa Cup

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, la situazione di Sarri è complessa nella forma, ma estremamente semplice nella sostanza. Il tecnico del Napoli aspetta il Chelsea, anzi «sa di essere l’uomo prescelto da Abramovich per il dopo Conte». Solo che c’è una variabile impazzita di cui tener conto, la finale di Fa Cup di oggi tra Chelsea e Manchester United. Sì, perché in caso di successo di Conte il magnate russo «rifletterà ancora qualche giorno prima di imbastire un’operazione da 30 milioni di euro».

Come abbiamo scritto anche noi, l’operazione Sarri-Conte costerebbe un bel po’ di soldini ad Abramovich, tra penali da pagare per l’esonero del tecnico salentino e clausole e nuovi stipendi. Insomma, un investimento importante. A cui però Sarri sembra strizzare l’occhio: «Londra è una destinazione che il tecnico toscano gradisce particolarmente, ma da lui aspetta una risposta anche lo Zenit che gli ha offerto un ingaggio faraonico. La Russia non lo intriga, o meglio, la priorità assoluta sono i Blues dove andrebbe soltanto con una parte del suo staff». Il Napolista ha raccontato ieri i passaggi che hanno portato all’eventuale disgregazione della squadra tecnico-tattica di Sarri.

Intanto, continuano i rumors sui possibili successori: Ancelotti è ancora il primo nome della lista, ma anche Conte ed Emery sono ancora in lizza. Vedremo l’evoluzione di tutte le notizie nelle prossime ore.

ilnapolista © riproduzione riservata