Gazzetta: «Sarri con le sue scelte riduce le soluzioni del Napoli»

«Sarri farà bene a interrogarsi su come e perché è arrivato a questo punto. La Juve ha più giocatori e soluzioni, ma l’impressione è che con le sue scelte il tecnico riduca lo spettro delle possibilità»

Gazzetta: «Sarri con le sue scelte riduce le soluzioni del Napoli»

Sarri farà bene a interrogarsi

Anche nella cronaca della partita, la Gazzetta dello Sport sottolinea le conseguenze negative delle scelte di Sarri che si ostina a giocare sempre con gli stessi.

“Sarri si giocherà tutto nello scontro diretto domenica allo Stadium, salvo sorprese «infrasettimanali». Ma farà bene a interrogarsi su come e perché è arrivato a questo punto. La Juve ha più giocatori e soluzioni, non si discute, ma l’impressione è che con le sue scelte il tecnico riduca implicitamente lo spettro delle possibilità. Anche contro il Milan. Soltanto al 21’ della ripresa, e dopo diverse prove della giornata-no degli uomini chiave – da Mertens a Callejon, da Hamsik ad Allan – ha deciso per il cambio. Alla Sarri, naturalmente. Zielinski per lo slovacco, Milik per il belga. Il titolare e l’alter ego. Non che sia cambiato granché, ma con un centravanti sono almeno nate due occasioni, una «sporca», un’altra enorme. Il che non significa rinnegare l’invenzione di Mertens centravanti, ma riadattarla ai tempi. Anche nel futuro prossimo”.

ilnapolista © riproduzione riservata