Inter-Napoli, Spalletti potrebbe rinunciare a Borja Valero e Rafinha

Il tecnico nerazzurro sta sciogliendo gli ultimi dubbi per Inter-Napoli: l’ingresso di Brozovic e Gagliardini potrebbe permettergli di adottare un modulo elastico, tra 4-2-3-1 e 4-3-3.

Inter-Napoli, Spalletti potrebbe rinunciare a Borja Valero e Rafinha

Inter-Napoli, le anticipazioni della Gazzetta

Inter-Napoli, ormai ci siamo. La squadra di Sarri entrerà a San Siro in formazione “completa” e già scritta, i titolarissimi del momento schierati quasi come se fosse una filastrocca. Per l’Inter, invece, resistono ancora dei dubbi. Se ieri avevamo scritto, citando la Gazzetta, della possibile tentazione-Rafinha, oggi la situazione sembra leggermente diversa. Secondo la rosea, infatti, ci sono ancora due rebus a centrocampo per Spalletti. Il tecnico nerazzurro è indeciso su due nomi, quello del trequartista ex Barcellona e di Borja Valero.

Ieri, durante la seduta di allenamento, l’allenatore dell’Inter ha provato una soluzione più difensiva, con Gagliardini e Vecino nel Doble Pivote davanti la difesa e Rafinha nel trio di trequartisti alle spalle di Icardi. Le indicazioni dell’ultima ora, però, sembrano spingere per l’ingresso da titolare di Brozovic, in modo da poter alternare il modulo classico con un 4-3-3 leggermente più coperto. Del resto, anche ieri in conferenza stampa, Spalletti è stato sibillino sulle condizioni di Borja Valero: «Ha avuto un problema, non sappiamo che minutaggio può garantirci».

Tutto è ancora da vedere tra centrocampo e batteria di appoggio a Icardi, mentre sembra tutto già stabilito negli altri reparti. Davanti ad Handanovic, dovrebbero agire Cancelo, Miranda, Skriniar e D’Ambrosio. Perisic e Candreva, invece, lavoreranno sugli esterni offensivi.

ilnapolista © riproduzione riservata