Bruno Satin: «Pochi club possono permettersi di acquistare Koulibaly»

Il procuratore di Kalidou Koulibaly a Radio Crc: «Kalidou è concentrato sulla vittoria dello scudetto, come tutto il Napoli. Questo può essere l’anno buono».

Bruno Satin: «Pochi club possono permettersi di acquistare Koulibaly»
Koulibaly - Foto Ssc Napoli

L’intervista a Radio Crc

Bruno Satin torna a parlare del mercato del suo assistito Kalidou Koulibaly. Il procuratore del difensore francosenegalese, intervenuto in diretta a Radio Crc, ha spiegato quale può essere il suo valore sul mercato: «Parliamo di un calciatore importante, ma dal punto di vista umano Kalidou vale ancora di più. In Italia è uno dei più bravi, se non il più bravo, e vuole provare a vincere lo scudetto insieme ai compagni. Sta bene a Napoli, ma non tocca a lui decidere l’offerta che la società può ricevere per il futuro».

Le possibili pretendenti per Koulibaly: «Non tutti i club possono permettersi un’operazione del genere, per cui si riduce il numero degli estimatori. Il presidente De Laurentiis, come tutto il Napoli, è concentrato sullo scudetto. Si tratta di una vera e propria ossessione, anche perché quest’anno si può vincere. Ci sono tutti gli ingredienti per fare l’impresa».

Guardiola e il Manchester City: «È una squadra con tanti difensori, il tecnico catalano ne schiera solo due. Non credo che Koulibaly possa servirgli. Il Psg ha un giovane di altissimo livello, si chiama Kimpembe. È forte, è cresciuto nel vivaio del club ed è già entrato nel turnover di Emery».

ilnapolista © riproduzione riservata