Jorginho: «Questo tipo di vittorie sono importanti, non sono pentito di aver scelto l’Italia»

Jorginho intervistato da Sky al termine di Napoli-Milan: «Era una partita difficile, importante, contro un grande avversario come il Milan».

Jorginho: «Questo tipo di vittorie sono importanti, non sono pentito di aver scelto l’Italia»
Jorginho Photo Matteo Ciambelli

L’intervista a Sky

Jorginho intervistato da Sky al termine di Napoli-Milan: «Era una partita difficile, importante, contro un grande avversario come il Milan. Abbiamo meritato la vittoria, dovevamo chiuderla prima ma non ci siamo riusciti. Queste vittorie sono importanti».

Jorginho sulla nazionale: «Fa male ma dobbiamo lasciarci alle spalle quanto successo. Scelta tra Italia e Brasile? Per me sono stati giorni difficili ma belli, ho dovuto pensare a una scelta cosi importante per la tua vita. Fino ad un mese fa non avevo speranza per il Brasile, essendo cresciuto qui ed avendo tutto qui, non ci pensavo nemmeno. Poi il Brasile è il paese dove sono nato, era impossibile girare le spalle da questa situazione. Sono pentito?  Assolutamente no, spero di portare tanta gioia al popolo italiano, io amo questo paese».

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Mario Fabrizio Guerci 19 novembre 2017, 11:40

    Grande Giorgetto!! Un signore…
    In privato,sai quanti smadonnamenti?! Scegliere l’Italia ok,ma proprio quando esce dai mondiali,che sfiga!!
    O forse già immaginava ed ha preventivato un rientro in Brasile no direzione ritiro,ma direzione Capo Cabana,cantando Paìs tropicàl? ?

    http://www.lercio.it/presentata-la-divisa-della-nazionale-italiana-per-i-mondiali-del-2018/

Comments are closed.