Satin, agente Koulibaly: «Nessun club ha chiesto Kalidou, zero problemi col Napoli»

Bruno Satin a Radio Crc: «La clausola? Non c’è, si tratta di questioni private con il club. Al Napoli serve un nuovo stadio».

Satin, agente Koulibaly: «Nessun club ha chiesto Kalidou, zero problemi col Napoli»

Procuratore, allenatore, presidente

Bruno Satin is back. A Radio Crc, il procuratore di Kalidou Koulibaly torna a far sentire la propria voce. Sul suo assistito, in primis, e sono parole che regalano tranquillità: «Non ci sono problemi con il Napoli, nessun club mi ha chiesto di Kalidou. Quindi, credo che potremmo godere delle sue prestazioni fino al 2021. La clausola? Non c’è, ma comunque si tratta di questioni private con il club». Bene, bravo, bis.

Il secondo argomento è addirittura tattico. Ed è qui, questa volta, che sgorga la memorabilità: «Il Napoli gioca sempre allo stesso modo, non si possono concedere certe occasioni sullo 0-3».

C’è anche un terzo spunto di discussione, stavolta di management economico-sportivo: «I margini di crescita ci sono sempre. Il club manca di strutture per trattenere i campioni e farne arrivare degli altri, serve un nuovo stadio».

Bruno Satin, lo sappiamo, è un meraviglioso contenitore di comunicazione. Oggi l’abbiamo visto districarsi in tre ruoli: procuratore, allenatore, presidente. Ci prendiamo tutto il pacchetto, ma stavolta l’abbiamo preferito di gran lunga nella prima versione.

ilnapolista © riproduzione riservata