ilNapolista

Juas Jesus: «Zanetti, Totti, De Rossi, ora Insigne, come addii ai capitani non mi faccio mancare nulla»

Su Instagram ci scherza su: «Se anche voi volete salutare un super capitano, rivolgetevi alla JJBYEBYE società esperta in addii meravigliosi»

Juas Jesus: «Zanetti, Totti, De Rossi, ora Insigne, come addii ai capitani non mi faccio mancare nulla»

Su Instagram, Juan Jesus scherza sul fatto che in qualunque squadra vada si ritrova a salutare un capitano. All’Inter fu la volta di Zanetti, alla Roma di Totti e De Rossi, ora che è al Napoli va via Insigne. “Se anche voi volete salutare un capitano rivolgetevi a me”, ci scherza su.

“Amici e amiche. Se anche voi volete salutare un super capitano, rivolgetevi alla JJBYEBYE società esperta in addii meravigliosi 😂😂😂.
Scherzi a parte, sarà il mio destino ma quanto ad addii di capitani non mi faccio mai mancare nulla. Zanetti a Milano, Totti e De Rossi a Roma, Insigne a Napoli. Ogni volta è bello ed emozionante vedere la passione della gente per i propri idoli. L’amore che dopo tanti anni insieme non svanisce ma tocca il punto più alto nel momento più triste.
Con Lorenzo ho giocato solo un anno e posso solo ringraziarlo per come mi ha accolto da capitano e per quello che abbiamo vissuto insieme. Per come ha lavorato per fare felice la sua città e quei tifosi che ora sono anche i miei. Abbiamo faticato, sorriso, gioito e soprattutto sognato insieme. È stato bello. Grazie Lorenzo. Il tuo amico”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Juan Jesus (@juan05jesus)

ilnapolista © riproduzione riservata