ilNapolista

Spalletti sugli infortunati: «Contiamo di recuperare Fabian e Insigne per l’Empoli»

In conferenza stampa. «Manolas c’è ma non può fare 90 minuti. Faremo il massimo per riavere quanto prima Osimhen. Demme e Politano stanno meglio»

Spalletti sugli infortunati: «Contiamo di recuperare Fabian e Insigne per l’Empoli»
Mg Genova 23/09/2021 - campionato di calcio serie A / Sampdoria-Napoli / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Victor Osimhen

Intervenuto in conferenza stampa, Luciano Spalletti ha informato i giornalisti presenti sulla condizione degli infortunati, cominciando da Osimhen che a quindici giorni dall’intervento oggi è tornato ad allenarsi sul campo.

La risposta alle sollecitazioni che gli andremo a fare giorno dopo giorno ci dirà quando potremo riavere Victor. Faremo un programma in palestra e valuteremo la sua reazione. Avendo a che fare con il ragazzo siamo molto fiduciosi di averlo prima possibile. Andrà tutelato, chiaramente, ma dal punto di vista della disponibilità per accorciare il recupero di qualche giorno verrà fatto tutto il possibile.

In miglioramento anche le condizioni di Fabian e Insigne. Nonostante sia difficile, Spalletti conta di averli per la partita contro l’Empoli.

Insigne e Fabian proviamo a recuperarli per domenica. Non sarà facile, ma faremo tutto il possibile.

Sono tornati dalla positività al Covid Demme e Politano. Non è stato facile fargli ritrovare la giusta condizione, ma stanno sicuramente meglio. Di ritorno anche Manolas che però non ha i 90′ nelle gambe.

Demme e Politano stanno meglio, entrambi. Hanno fatto allenamenti in più, il livello di risposta si è alzato. Manolas verrà in panchina, se ne abbiamo bisogno può entrare. Dobbiamo capire se il problema che ha avuto si riacutizza oppure no e pian piano con gli allenamenti lo porteremo a disputare una partita di 90 minuti al livello necessario.

Una battuta anche su Ghoulam, rientrato dopo l’ennesimo grave infortunio ma non ancora utilizzato.

Ghoulam è quasi pronto. Non che gli manchi qualcosa. E’ quasi pronto per giocare. Ha espresso il valore che doveva esprimere per essere preso in considerazione da me. Faouzi è un campione

Clicca qui per la conferenza stampa integrale.

ilnapolista © riproduzione riservata