Diffida Agcom per Sky: «Informi meglio sul calcio»

Sky rischia una multa fino a 5 milioni di euro, se non migliorerà la sua comunicazione in merito ai cambiamenti per la trasmissione della Serie A.

Diffida Agcom per Sky: «Informi meglio sul calcio»
Sede Sky Milano

La notizia del Sole 24 Ore

Sky diffidata da Agcom. Secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore, l’azienda che detiene i diritti tv della Serie A ha ricevuto un richiamo formale dall’Authority per via delle modifiche al pacchetto Sky Calcio. Il motivo sarebbe un’informazione carente rispetto alla nuova composizione dei pacchetti.

Leggiamo, direttamente dall’articolo del quotidiano economico: «Per il triennio 2018-21, argomenta l’Authority, Sky deterrà i diritti esclusivi per 7 partite su 10 di ogni turno di campionato. A Dazn i diritti esclusivi per le restanti 3 partite, oltre alla Serie B fino alla scorsa stagione in Sky. Anche se la pay tv ha aggiunto partite di Champions League, Europa League, Premier e Bundesliga, secondo Agcom i clienti di “Sky Calcio” hanno necessità di essere informati meglio sulla differenza rispetto alla scorsa stagione, in cui erano visibili tutte le partite della Serie A».

Entro 30 giorni, l’azienda sarà chiamata a migliorare questo aspetto della sua comunicazione. Pena una sanzione fino a cinque milioni di euro. Secondo il Sole, i dirigenti della pay tv saranno ascoltati «appena possibile» dall’Authority, per esporre le proprie ragioni. Leggiamo ancora: «L’azienda  confida di poter dimostrare la bontà delle proprie ragioni. In ogni caso, sottolinea di aver dato ampia e tempestiva informazione in merito alla propria programmazione con grande risalto su tutti i media».

ilnapolista © riproduzione riservata