Repubblica: disgelo De Laurentiis-comune, la convezione per il San Paolo potrebbe tornare d’attualità

Secondo l’edizione napoletana di Repubblica, possibile riavvicinamento con un tavolo di confronto permanente. De Laurentiis ha chiesto un cronoprogramma.

Repubblica: disgelo De Laurentiis-comune, la convezione per il San Paolo potrebbe tornare d’attualità

Il possibile riavvicinamento

L’intervista rilasciata ieri da Aurelio De Laurentiis all’Ansa è stata “colta” dopo una riunione per il San Paolo, nella sede dell’Aru, l’agenzia per le Universiadi. In qualche modo, è realistico parlare di un possibile riavvicinamento con il Comune per lo stadio di Fuorigrotta. Lo scrive Repubblica Napoli, che spiega i punti della vicenda: «De Laurentiis ha partecipato al tavolo con il commissario straordinario,
Gianluca Basile, il vice presidente della Regione, Fulvio Bonavitacola, il Coni rappresentato dall’architetto Alberto Lucantoni, e naturalmente il Comune con il capo di gabinetto, Attilio Auricchio e l’assessore allo sport, Ciro Borriello».

La presenza di alcuni esponenti dell’amministrazione fa scrivere di «una nuova tregua dopo le turbolenze estive». In pratica, De Laurentiis ha chiesto un cronoprogramma preciso degli interventi allo stadio, tra impermeabilizzazione e sostituzione dei sediolini. Leggiamo ancora: «Ci sarà un tavolo di confronto permanente con l’obiettivo di coinvolgere il Napoli (sul colore dei sediolini, ad esempio) considerando che il San Paolo resta la casa della squadra azzurra. La prossima settimana ci potrebbe essere un nuovo confronto. Il disgelo è propedeutico ad un nuovo dialogo per regolamentare l’utilizzo dello stadio. La convenzione — l’accordo è saltato a fine luglio — potrebbe tornare argomento d’attualità». Vedremo se questa eventualità potrà concretizzarsi nella realtà.

ilnapolista © riproduzione riservata