Da Udine: Meret promesso al Napoli, ma si tratterà ad oltranza con la famiglia Pozzo

Secondo il Gazzettino, il giovane portiere è da considerare un nuovo acquisto azzurro. Più cauto il Messaggero Veneto, che inserisce Karnezis nell’affare.

Da Udine: Meret promesso al Napoli, ma si tratterà ad oltranza con la famiglia Pozzo

Il Gazzettino Il Messaggero Veneto

Giorni di mercato in uscita, per l’Udinese. Il Messaggero ha vita facile, scrivendo che «Alex Meret è il nome caldo, bollente» per il club friulano. Secondo le indiscrezioni del quotidiano veneto, il giovane portiere è sulla lista del Napoli insieme ad altri elementi (Areola su tutti). La trattativa è ancora in corso, anche perché le parole di De Laurentiis sono state interpretate come «una sorta di messaggio alla famiglia Pozzo, affinché non pretenda la luna per Meret. Questione di punti di vista, considerando
che Gino Pozzo non ha la minima intenzione di svendere il suo gioiellino: sa che è un portiere di sicuro avvenire e chiede
quello che potrebbe valere il 21enne bianconero nel mondo del “grande calcio”, perché era intenzione dell’Udinese tenersi
stretto Meret per farlo diventare titolare. Insomma, se arrivano 35 milioni va bene, altrimenti sarà per la prossima volta».

Diversa la lettura del Gazzettino, che addirittura azzarda: «Meret va considerato un acquisto del Napoli. La trattativa tra Gino Pozzo e Aurelio De Laurentiis presenta ancora alcuni ostacoli, ma le parti cercheranno di appianare le divergenze nei primi giorni della prossima settimana. Da parte sua, il ragazzo si è già promesso al club partenopeo, che gli sta facendo la corte ormai da un anno. Verrà accontentato se alla fine il presidente del club campano si impegnerà a scucire 25 milioni più 10 di bonus. Ma se anche ci dovesse essere una clamorosa rottura (improbabile), Meret potrebbe trovare un’altra adeguata sistemazione».

Insomma, Napoli a tutta su Meret, leggendo i giornali vicini a casa Udinese. Anzi, il Messaggero spara addirittura il doppio colpo. Accanto a Meret, De Laurentiis potrebbe essere interessato anche a Karnezis: «Il greco potrebbe essere il secondo, magari alle spalle di Meret: l’offerta di 35 milioni (con bonus) da parte di De Laurentiis dovrebbe comprendere infatti anche il nazionale ellemico, reduce da un anno in prestito al Watford».

ilnapolista © riproduzione riservata