Courtois sì che sarebbe un acquisto da fantascienza

Il calciomercato è la terra dei cachi, si vive sospesi nella fantasia. Stiamo al gioco e inganniamo al tempo pensando a un colpo che sarebbe paragonabile a Higuain

Courtois sì che sarebbe un acquisto da fantascienza

La terra dei cachi

Il calciomercato, come sappiamo, è la terra dei cachi. Gira di tutto, un giorno sali e un altro scendi. Vale per il Napoli ma anche per gli altri club. Per esempio noi associamo da giorni Emre Can alla Juventus, eppure proprio oggi Marotta ha detto che è ottimista ma che la questione sarà definita nel giro di dieci giorni. Quindi la firma ancora non c’è.

Nella girandola del Napoli, adesso il nome forte è quello di Thibaut Courtois che potremmo definire l’Ancelotti dei portieri. Un nome che francamente consideriamo decisamente al di sopra delle possibilità del Napoli. Del resto pensavamo lo stesso anche dell’allenatore di Reggiolo. Courtois – secondo Radio Kiss Kiss Napoli – rientrerebbe in un mega scambio lungo l’asse Chelsea-Napoli con Sarri, Mertens, Hysaj e Albiol verso Stamford Bridge e David Luiz e Courtois in direzione Castel Volturno.

Siamo nell’universo delle ipotetiche. Sarri è ancora un allenatore del Napoli, e proprio oggi abbiamo visto che Antonio Conte non sarà l’allenatore del Real Madrid: Florentino Perez ha ingaggiato il ct della Spagna Lopetegui. Quindi al momento Conte è un dipendente del Chelsea e Sarri lo è del Napoli.

Ragioniamo per ipotesi. E nell’universo fantastico del calciomercato, ovviamente consideriamo Thibaut un colpo straordinario di mercato. Paragonabile a Gonzalo Higuain. Poco ci crediamo. È uno dei migliori portieri al mondo, ha 26 anni ha già giocato nell’Atletico Madrid e nel Chelsea. È uno dei candidati naturali al ruolo di portiere del Real Madrid. Intanto, però, se dobbiamo ingannare l’attesa, meglio ingannarla pensando a Courtois che a un altro portiere.

ilnapolista © riproduzione riservata