Posta Napolista / Napoli, restiamo uniti e pensiamo solo al campo

L’appello di un tifoso azzurro: «Ci sono ancora nove punti, conquistiamoli! Restiamo uniti, il Napoli finora è andato avanti con il gioco. Bene, giochiamo».

Posta Napolista / Napoli, restiamo uniti e pensiamo solo al campo

Ripartire dal gioco

Sono un vecchio tifoso ancora giovane. Vi scrivo per fare un accorato appello alla vostra redazione. So che il mio invito non cadrà nel vuoto viste le diverse voci che da sempre contraddistinguono i vostri “giudizi”. Ieri sono stato molto male. Molto più di sabato perché ciò che contava di più per me era che il Napoli battesse la Fiorentina. Perché da vecchio tifoso ne ho viste abbastanza per capire che nessuno può condizionare più di se stessi l’esito di una competizione.

Ho apprezzato tantissimo Sarri per la lucidità della sua intervista post partita ieri. E vorrei si ripartisse da questa. Ci battiamo contro una squadra che è diventata un’organizzazione. Proprio per questo deve occuparsi di diverse situazioni oltre il campo. E sabato lo abbiamo visto. Ma lo abbiamo visto anche durante il mercato di gennaio.

Quello che però ho potuto constatare è che l’elemento forse decisivo, i nostri avversari lo hanno perso di vista già da un mese buono, cioè il campo. E se non giochi per vincere è molto probabile che tu non vinca.

Per questo dico: ci sono 9 punti da conquistare in campo. Conquistiamoli, abbiamo il vantaggio di dovere e potere occuparci solo di quello che facciamo sul campo. Bene, facciamolo!

E restiamo uniti, mi piacerebbe che per una volta e solo per questa anche le vostre voci diventassero una soltanto. Siamo andati avanti con il gioco. Bene, giochiamo!

Un caro saluto alla vostra redazione tutta, anche alle voci che stonano e a volte steccano alle mie orecchie. Forza Napoli sempre!

ilnapolista © riproduzione riservata