Insigne: «Vogliamo far ricredere chi dice che snobbiamo le coppe europee»

Lorenzo Insigne in conferenza stampa alla vigilia del match Lipsia-Napoli: «Io vorrei giocare tutte le partite, ma domani ciò che conta è la grinta di tutta la squadra».

Insigne: «Vogliamo far ricredere chi dice che snobbiamo le coppe europee»

In conferenza stampa

Lorenzo Insigne in conferenza stampa alla vigilia del match Lipsia-Napoli: «Dobbiamo trasmettere la stessa grinta del campionato anche in Europa. Ci proveremo fino alla fine, lo stadio pieno o vuoto per noi non fa differenza. Dispiace che al San Paolo non ci fossero tanti tifosi, di solito in campionato sono tanti. Noi siamo scesi in campo un po’ molli, l’approccio è stato negativo. Tutti i giocatori dell’organico ha la stessa mentalità, la stessa voglia di fare bene. Il mister ha fiducia di tutti, noi cerchiamo sempre di ripagarla».

La possibilità di ribaltare il risultato: «Cercheremo di ribaltare il risultato fino alla fine. È importante far ricredere le persone sulla nostra considerazione rispetto alle coppe europee. Per noi giocare match internazionali è molto importante, daremo tutto quello che abbiamo per passare il turno».

Insigne in campo domani? «Io vorrei giocare tutte le partite, poi è il mister a decidere. Domani non conta chi va in campo, quanto la squadra e la voglia di ribaltare a tutti i costi il risultato».

ilnapolista © riproduzione riservata