Sarri: «Se il Napoli non comincerà a giocare bene 90 minuti, ci lasceremo le penne»

In conferenza: «Nessun salto di qualità mentale, la differenza è che abbiamo avuto più solidità difensiva nei momenti di sofferenza»

Sarri: «Se il Napoli non comincerà a giocare bene 90 minuti, ci lasceremo le penne»

Maurizio Sarri boccia le interpretazioni sul salto di qualità mentale della squadra. Queste le sue parole in conferenza.

«Non penso che sia un salto di qualità, mi piace quando giochiamo bene per novanta minuti e non per quaranta. La differenza rispetto allo scorso anno è che in queste due partite abbiamo trovato più solidità difensiva nei momenti di sofferenza. Poi con la qualità che abbiamo davanti, andiamo a fare risultato. Il nostro obiettivo è avere la partita in mano dal primo all’ultimo minuto. E non sono soddisfatto di quel che ho visto nelle ultime due partite (contro Atalanta e Bologna, ndr), le abbiamo messe a posto ma prima o poi se continueremo così ci lasceremo le penne».

ilnapolista © riproduzione riservata